Si rinnova anche quest’anno la sfida che Samsung Electronics Italia lancia agli studenti universitari con il concorso, patrocinato da ADI– Associazione per il Disegno Industriale, che con la settima edizione si apre non più solo ai designer, ma a tutti gli studenti iscritti ad una università italiana (corso universitario o post-universitario) e a giovani professionisti con un’età anagrafica non superiore ai 30 anni. Il tema della settima edizione èUna lezione per il Domani. Tecnologia per l’Educazione del Futuro. I progetti dovranno quindi creare innovative possibilità basate sull’elettronica che siano in grado di cambiare il modo in cui guardiamo all’educazione, creando nuovi metodi di insegnamento, nuovi modi per concepire gli spazi e sfruttare appieno tutte le possibilità offerte dal mondo dell’educazione. Anche in questa edizione, il Samsung Young Design Award sarà articolato in due fasi. Durante la prima fase, che si concluderà il 2 giugno, i giovani designer potranno iscriversi individualmente o in gruppo attraverso il sito www.samsungyoungdesignaward.come inviare il proprio concept digitale. Poi la giuria si riunirà per eleggere i 10 migliori progetti che saranno annunciati il 14 giugno. Durante la seconda fase gli autori dei 10 lavori selezionati avranno l’opportunità di perfezionare i propri progetti sotto la guida di 2 tutor – Ilaria Marelli, Fabio Di Liberto– in vista della fase finale del concorso, che rappresenta la novità di questa edizione: SYDA Camp, un workshop in programma a Milano tra il 19 e il 22 luglio. L’ultimo giorno i finalisti presenteranno le proprie idee davanti alla giuria che, subito dopo, si riunirà per scegliere i vincitori. Infine, la proclamazione dei vincitori avverrà nel mese di settembre durante l’evento di chiusura e di premiazione.