Promuovere il distretto della ceramica nel mondo e al di fuori del proprio contesto, attraverso operazioni di valore culturale e secondo i dettami e i linguaggi del design. Questo l’obiettivo della mostra di Luca Scacchetti presso la Pinacoteca civica di Savona. Così nascono Ciminier, Gradonia, Roofiana, Turrina, Arconia, Pilastra e Strambia, le sette città che grazie all’incontro conLuca Scacchetti con il Maestro ceramista Tullio Mazzottidiventano altrettante ‘edicole’ sulla scia di quelle ricorrenti ai crocevia dei vicoli di Albisole. La mostra verrà poi trasferita a Milano, presso l'Oratorio della Passione in Sant'Ambrogio, dove sarà visitabile dal 20 maggio al 2 giugno. Le sette edicole saranno poi posizionate e incastonate in alcuni palazzi storici della cittadina ligure, a dialogo con il patrimonio esistente di Madonnette, creando un circuito di valori e testimonianze urbane.