Palazzi storici, chiostri nascosti, design boutique, gallerie private e spazi inattesi diverranno i punti cardinali di Design.Ve design walks through Venice, nuovo format dedicato al design che intende offrire uno sguardo allargato sul mondo del progetto, alternando proposte di designer emergenti a quelle di brand consolidati, prodotti realizzati in serialità industriale a pezzi unici o serie limitate, installazioni site specific a collettive dedicate al design contemporaneo o a vere e proprie icone internazionali.

A unire idealmente i punti della mappa di Design.Ve la volontà di offrire un’eterogeneità di scelte capaci di parlare di progetto nel senso più ampio del termine, indagandone cioè i riferimenti culturali, etici e sociali che hanno agito da motore di sviluppo.

A Palazzo Loredan, sede dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti a Campo Santo Stefano e nucleo centrale di Design.Ve, due le mostre collettive che affronteranno il tema del design da due punti di vista opposti: Wood Obsession L’innovazione nel segno della storia.

Dal Palazzo punto di partenza delle design walks, 9 gli hot spots del design nei quali brand e designer metteranno in mostra il meglio della propria produzione.

Con oltre 80 designer – indipendenti o presenti con le aziende produttrici – in 12 diverse location dislocate nelle aree Accademia/ Zattere e Castello, Design.Ve si configura quale design fringe festival alla sua prima edizione.

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Design.Ve/

Instagram: https://www.instagram.com/design.ve/