Giampiero Mughini e Cesare Picco.