Come sarebbe la cucina dei Gonzaga se i Duchi di Mantova abitassero ancora oggi Palazzo Ducale? Quanto grandi le dispense? La servitù dove riporrebbe piatti e boccali? Che materiali sceglierebbero insieme al loro architetto? E quali fuochi ed elettrodomestici per poter gestire in tranquillità i banchetti con gli illustri ospiti stranieri?

Key Cucine, in collaborazione con lo Studio Benedini Associati, ha provato ad immaginare lo scenario: i Gonzaga hanno sempre dimostrato un impeccabile gusto estetico, ma anche una forte attenzione all’innovazione e un apprezzamento per le soluzioni ardite e originali, che ne hanno fatto un modello di mecenatismo nei quasi 400 anni del loro dominio.

Così, per la mostra Abitare Gonzaga 2016: arte, design e spazi domestici a confronto con il passato, Key Cucine propone Estivale, una cucina vera e propria, realizzata su misura degli spazi della dimora storica, studiata appositamente per la mostra e parte di un’abitazione composta da tutti gli ambienti della vita quotidiana.

La mostra è anche l’occasione per riaprire per la prima volta gli spazi dell’Estivale, recentemente restaurati dopo i danni provocati dal terremoto del 2012.

 

www.abitaregonzaga.it

 

gallery gallery
Foto di Paolo Pescasio
gallery gallery
Foto di Paolo Pescasio
gallery gallery
Foto di Paolo Pescasio