In occasione della manifestazione Brussels Design SeptemberADAM – Brussels Design Museum celebra il 50 ° anniversario dei Componibili, arredo modulabile disegnato nel 1967 da Anna Castelli Ferrieri.

 

Assolutamente innovativi negli anni Sessanta sia per componibilità che per il materiale con cui sono realizzati, l’ABS, questi arredi si adattano in qualsiasi contesto e soddisfano le esigenze di vita di oggi come di allora.
La mostra realizzato in collaborazione con la Kartell Museoracconta la storia dei Componibili per raccontare il modo in cui i mobili modulari interpretavano il design degli interni e incontravano nuovi gusti nelle tendenze degli anni Sessanta ma anche oggi.
In mostra anche le personali interpretazioni dei Componibili di Ron Arad, Mario Bellini, Antonio Citterio, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni, Alberto Meda, Alessandro Mendini, Nendo, Fabio Novembre, Philippe Starck, Patricia Urquiola, Tokujin Yoshioka, Emilio Pucci e Missoni.

Infine, vengono presentate anche le nuove versioni dei designer belgi Xavier Lust Unfold e Muller Van Severen.
 
gallery gallery
Componibili by Ferruccio Laviani per Kartell
gallery gallery
Componibili by Nendo per Kartell
gallery gallery
Componibili by Tokujin Yoshioka per Kartell
gallery gallery
Componibili by Patricia Urquiola per Kartell
gallery gallery
Componibili by Ron Arad per Kartell
gallery gallery
Componibili by Emilio Pucci per Kartell
gallery gallery
Componibili by Alessandro Mendini per Kartell
gallery gallery
Componibili by Mario Bellini per Kartell
gallery gallery
Componibili by Philippe Starck per Kartell