Dimora di campagna in Val di Noto, Country House Villadorata è circondata da una tenuta di 22 ettari coltivati con metodo biologico. L’intero progetto di recupero, compresa la proposta gastronomica, tutelano le specificità del territorio siciliano

Ricavata da un palmento di fine ’800 nella campagna della Val di Noto, in Sicilia, Country House Villadotata è stata sottoposta a un oculato restauro, trasformandosi in un resort pensato come una sofisticata e riservata residenza contemporanea e accogliente, immersa in un contesto bucolico che dal mare si innalza sulle colline.

L’elegante struttura è circondata da una rigogliosa tenuta di 22 ettari tra ulivi, mandorli, limoni, arance e un piccolo vigneto, tutti coltivati con metodo biologico nel pieno rispetto della natura. La dimora dispone di otto camere con veranda e di cinque ampie suite indipendenti con piscina privata. La chicca è il ristorante affidato alla chef Viviana Varese che propone il progetto responsabile e sostenibile W Villadorata.

Un percorso che valorizza il territorio

Situata a pochi chilometri dal centro di Noto, immersa tra le colline incontaminate dell’omonima valle, l’affascinante struttura dove storicamente si produceva olio, ora recuperata come struttura ricettiva grazie un sapiente restauro, si propone come tappa di un percorso che lega città e campagna, allo scopo di valorizzare i diversi aspetti caratteristici del territorio situato al confine della Riserva naturale di Vendicari.

Tour tematici

Le magnifiche terre del Val di Noto offrono preziosi tesori nascosti, sconosciuti ai più in quanto celati da una natura selvaggia ma la tempo stesso armoniosa. Per invitare i propri ospiti a scoprirla, animati dal desiderio di promuovere le bellezze del luogo, Country House Villadorata offre la possibilità di intraprendere tour tematici.

Coltivazione biologica ed energie rinnovabili

Oltre alla coltivazione biologica dei terreni, nel pieno rispetto della natura e del suo ecosistema originario, Country House Villadorata si impegna nel ridurre al minimo le proprie emissioni e massimizzare l’utilizzo di energie rinnovabili, mirando a ottenere l’autosufficienza energetica.

Le camere e le suite

Snodo centrale tra la barocca città di Noto e il mare, la dimora dispone di otto camere deluxe con veranda, situate in due diversi fabbricati, e di cinque ampie suite indipendenti con piscina privata. L’atmosfera che si respira nei diversi ambienti ricercati è rarefatta, rilassante, senza tempo.

La piscina: relax e benessere

Tra le particolarità, l’acqua dell’ampia piscina ad accesso libero per tutti gli ospiti, arricchita da una miscela di sali naturali dalle proprietà benefiche.

 

La cucina territoriale e responsabile di Viviana Varese

Per il secondo anno, la chef stellata e imprenditrice Viviana Varese propone il suo progetto W Villadorata nel ristorante del Country House Villadorata. Un luogo, quello della dimora siciliana, che riflette perfettamente l’etica gastronomica della sua cucina basata su produzioni locali e ingredienti genuini. L’esperienza gastronomica declinata in quattro percorsi Aria, Acqua&Terra e Fuoco è un’immersione nei sapori del sud/siciliani, complice anche la materia prima a Km zero, prodotta nei terreni del resort o nell’attigua azienda agricola.

Sostenibilità territoriale e sociale

Per Viviana Varese e Country House, sostenibilità non è un concetto legato solo all’uso della materia prima, ma anche alla scelta di collaborare sia con cooperative sociali sia con i piccoli artigiani. Si chiama Si può fare la cooperativa che si occupa di promuovere l’integrazione sociale e l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, a cui il resort ha affidato una parte dell’orto produttivo del Country Restaurant.

Sostenibilità territoriale e sociale

La cooperativa Si può fare, che ha convertito campi incolti in terreni vocati all’agricoltura biologica, produce ortaggi che vengono forniti direttamente dalla chef per realizzare le sue ricette sane e creative. Sostenibilità che da naturale si fa sociale, come la partnership con Eta Beta di Bologna, realtà che sviluppa progetti di inclusione a partire dall’artigianato artistico. W Villadorata Country Restaurant ha scelto di collaborare con una delle loro botteghe per la creazione di alcuni piatti.