Appuntamento ai Silos di via Bergognone per le novità Armani/Home all’interno di un emozionante allestimento immersivo

Un pizzico di Oriente, le atmosfere anni ‘30/’40, il tema del viaggio e la natura.

È partire da questi ingredienti, suggestioni ricorrenti dell’estetica rigorosa di Armani/Casa che, in occasione del FuoriSalone 2022, Armani rinnova il dizionario della sua estetica. E, per raccontare le ultime collezioni, offre ai visitatori una vera e propria esperienza immersiva nella cornice brutalista dei Silos di via Bergognone 40.

Otto ambienti per otto temi. Così si presenta lo spazio, preceduto da una proiezione di Logo Lamp, prodotto disegnato da Armani nel 1982 per la sede dei suoi uffici e diventata poi il logo di Armani/Casa.

Il primo tema è quello dell’acqua: in un ambiente 'liquido', sommerso e rilassante sono esposti il secretaire Stendhal e la coiffeuse con interni a scomparsa Antoinette che, nei decori preziosi di quarzi, madreperla e conchiglie, rimandano agli arredi Art Déco.

Il letto Morfeo è invece protagonista della stanza dedicata al tessuto, dove trovano spazio anche il mobile bar con la superficie laccata Club, con il curioso interno rivestito in seta jacquard decorata con un motivo a ventagli, i tavolini Puro e la morbida chaise longue Onda.

Ma la presentazione diventa anche un viaggio verso l’Oriente, evocato dalle sedie Jylia laccate di rosso, e verso la natura selvaggia delle foreste tropicali, richiamata da una elegantissima quinta in bambù che fa da sfondo naturale al paravento in legno Side e ad alcuni pezzi di particolare leggerezza, come la sedia Sharon, con i contorni di legno canaletto o il servo muto Suite.

Il tema del viaggio, altro elemento ricorrente in tutte le collezioni Armani/Casa, quest’anno viene celebrato con un omaggio alle traversate a bordo di un Transatlantico di un secolo fa, ambiente evocato dalla linea retro della poltrona Pascal, nella quale però le finiture tradizionali sono accostate a materiali contemporanei come la resina e il metacrilato.

Più che una presentazione, dunque, una mostra. Completata da una ricca proposta di accessori che spaziano dai tessili (plaid e coperte) alla palla di allenamento che arricchisce la serie per il fitness Pump fino giochi da tavolo come, ultima novità, il backgammon Sir.

Infine, per chi vuole restare 'in tema', d’obbligo un un salto all’Armani/Bamboo Bar di via Manzoni per scegliere uno degli otto drink della Design Cocktail Collection. Otto proposte legate al tema della collezione in mostra all’Armani/Silos, naturalmente.