Outdoor lounges. Un progetto di Raffaello Galiotto, realizzato da Nardi. Luci di Davide Groppi. Cortile d'Onore - Università degli Studi di Milano

Outdoor lounges. Un progetto di Raffaello Galiotto, realizzato da Nardi. Luci di Davide Groppi.

Cortile d'Onore - Università degli Studi di Milano

Dopo l’esperienza di confinamento tra le mura di casa dettata dall'emergenza sanitaria, il vivere all’aria aperta rappresenta oggi una dimensione in cui ci sentiamo più sicuri. Abitiamo quindi maggiormente gli spazi esterni che si trasformano per adattarsi alla nostra nuova quotidianità. Il progetto allestitivo proposto dall’azienda vicentina presenta uno spazioaperto, ma circoscritto e per questo considerato più protetto: due piccoli ‘arcipelaghi’ di arredi ciascuno organizzato in tre ‘isole’ di sedute Doga Relax, la nuova poltroncina in resina fiberglass disegnata da Raffaello Galiotto. Segnato lungo il perimetro dal sistema modulare in plastica riciclata Sipario, lo spazio di ogni isola è delimitato da pedane quadrangolari in doghe lignee concatenate tra di loro, la cui posa segue l'orientamento e il disegno delle doghe delle sedute. Il colore della pavimentazione è uniforme e cambia da un'isola all'altra, deriva infatti dalla somma dei colori naturali che caratterizzano gli arredi di ciascun salottino. L'allestimento è illuminato da due minimali lampade Sampei di Davide Groppi.