Dalla collaborazione con lo studio di interior design HBA, nasce una gamma di cinque decori dal forte accento cosmopolita

Spesso da una comune prospettiva e da una condivisa unità di intenti nascono progetti e soluzioni impensabili. Moderne, all'avanguardia, sostenibili. Aggiungere valore ed elevare gli standard della progettazione attraverso esperienza e conoscenza del settore hospitality e una diffusa presenza internazionale, ha portato Atlas Concorde e lo studio di interior design Hirsch Bedner Associates a una partnership creativa e feconda. Ne è nata la collezione Marvel Travertine che eredita la grandiosità del travertino e reinterpreta la sua estetica in chiave contemporanea trasformandola in una superficie versatile per progetti di interior design.

Reinterpretare un materiale classico

Rileggere un materiale tra i più classici dell'architettura, capace di attraversare secoli e stili, come il travertino, è stata la sfida dell'azienda di Fiorano Modenese nel dar vita a Marvel Travertine. Fin dall’antichità, il travertino conserva il suo aspetto elegante e si conferma una presenza costante nell'architettura. La collezione ne eredita la storia, riprendendone l'estetica e trasformandolo in una superficie versatile, resistente, performante e che sfrutta le qualità e le caratteristiche del gres porcellanato.

Tre colori, due varianti grafiche

Due le varianti grafiche: Vein Cut che riproduce il taglio più comune del travertino ottenuto tagliando i blocchi parallelamente alle venature; Cross Cut ovvero contro falda, con effetto nuvolato, che riproduce il taglio effettuato in senso perpendicolare alle venature della pietra. Tre i colori: White e Sand, ispirati alle tonalità calde della pietra, evidenziano leggere striature sui toni del beige, mentre un grigio caldo e sobrio caratterizza Pearl.

Cinque decori...

Tassellation è un mosaico composto da triangoli e quadrati che si incastrano in maniera dinamica; l'effetto di movimento è accentuato dall’alternanza delle due grafiche (Vein Cut e Cross Cut). Si ispira all'omonima arte giapponese e crea l’illusione tridimensionale di rombi che fuoriescono dalla superficie, il mosaico Origami. Basketweave è un decoro regolare a intreccio mosso dalla diversa direzione delle venature della finitura Vein Cut: alcuni dettagli della versione Cross Cut fanno sì che il decoro possa accostarsi a entrambe le versioni grafiche.

...dal respiro cosmopolita

Chiseled Urban Grid si caratterizza per l'equilibrata successione di segni e incisioni su tutta la superficie: un pattern di linee minimal, tipiche dell’architettura urbana, ispirata alle antiche tecniche di incisione della pietra. Infine, Diamond è un decoro su cui geometrie a raggiera disegnano una suggestiva superficie, sulla quale si distribuiscono con equilibrio raffinate inclusioni di metalli preziosi.