Dopo il successo di Orgatec e i riconoscimenti agli Archiproducts Design Awards, Mara presenta il concept nello showroom di Gabriel di piazza Castello 24. Un’installazione colorata e rappresentativa della sua nuova progettualità, visitabile fino a gennaio

Innovazione, ricerca, qualità, sostenibilità e servizio al cliente. Sono i punti di forza di Mara, azienda partita oltre sessant'anni fa da Brescia e arrivata a conquistare grandi capitali del design come Colonia e Milano. Attraverso un viaggio che racconta la crescita del brand e un percorso progettuale capace di mixare le rivoluzioni in corso nel sistema living e office. Le moderne tendenze d’interior, favorevoli a un’ibridazione tra ambienti privati e lavorativi, hanno infatti permesso di esplorare nuovi ambiti.

Nuovi modelli di lavoro

La ricerca di nuove forme di lavoro agile e di formule per il lavoro in presenza, la riorganizzazione degli uffici dirigenziali a favore di aree meeting, l’importanza dell’ascolto dal basso e non più dai vertici aziendali per la creazione di nuovi spazi lavorativi. Il modo di relazionarsi al lavoro e alla sua dimensione sono destinati a evolvere ulteriormente. In questo universo in movimento si inserisce Mara con un progetto e un know-how consolidato in grado di assecondare i cambiamenti, e garantire soluzioni all’avanguardia.

Convivialità confortevole

A Milano, l’azienda, guidata dalla terza generazione della famiglia Marchina, ha presentato l’installazione Setting Colours nello showroom del partner Gabriel, in piazza Castello, visitabile fino alla fine di gennaio 2023. Una composizione realizzata con le più recenti collezioni: circondati dai pregiati tessuti Gabriel, le sedute Icon e i tavoli Follow (con sistema meccanico di regolazione dell’altezza integrato e brevettato) hanno ricreato un angolo di confortevole convivialità immerso nel colore.

Un concept colorato

Dopo il debutto a Orgatec in Germania, “Setting Colours” è il concept che definisce l'immagine di Mara e vede nel colore una nuova chiave di lettura. Una palette, che dal rosso tocca una serie di sfumature e colori analoghi, entra a far parte della gamma di finiture a disposizione per i prodotti del brand, giocando su emozionalità e forza visiva delle cromie.

Fluidità e trasformabilità degli spazi

Dall'ibridazione tra arredi per la casa e per l'ufficio, è nata la collezione di sedute Icon, in collaborazione con il designer Marcello Ziliani: un prodotto tecnico dl design trasversale che può adattarsi alla casa, all’hospitality, al working space contemporaneo, rivisitando la seduta a pozzetto con un meccanismo integrato che permette un movimento indipendente di seduta e schienale. Nello stesso mood, gli ampliamenti di gamma dei tavoli multifunzionali e salvaspazio, regolabili in altezza con sistema meccanico per rispondere a esigenze di fluidità e trasformabilità degli spazi.