Le soluzioni Gewiss per una connessione totale, supportate dal Superbonus

Comfort ed eleganza: è quello che chiediamo a una casa, affidando al design il compito di centrare l’obiettivo. Ma una casa contemporanea è anche una casa smart, dove il design aiuta a gestire in maniera semplice e centralizzata tutte le funzioni di automazione degli edifici, in qualsiasi momento e dovunque ci si trovi. Per soddisfare questa esigenza, occorre un salto: dal prodotto al sistema. È quello che ha fatto Gewiss rinnovando la propria offerta di soluzioni, guidata dall’Innovation Path che da sempre è il motore propulsivo del marchio.

Gewiss propone infatti un sistema completo in grado di rispondere anzitutto al bisogno di benessere in chiave sostenibile, assicurando anche tutti i vantaggi della connettività che unisce nella stessa rete l’uomo e i dispositivi elettronici. Le soluzioni rientrano, peraltro, tra le scelte sostenute dal Superbonus 110 per cento, sul quale l’azienda ha realizzato una guida pratica, disponibile sul sito aziendale.

La Smart Home di Gewiss ha sei funzioni principali, collegate ai concetti di protezione (con un Pannello Touch da 7” utilizzato per gestire e supervisionare l’impianto di casa, l’integrazione con la videocitofonia IP di 2N e i sistemi di videosorveglianza su protocollo ONVIF, oltre che con le speciali serrature Smart Lock di ISEO), sicurezza (con speciali sensori di fumo, acqua con protocollo ZigBee e gli interruttori differenziali della serie ReStart), sostenibilità (con gli speciali dispositivi KNX per la gestione dei carichi domestici), felicità (grazie all’integrazione con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant oltre che con i sistemi Home Sound System di SONOS), comodità e accoglienza (con dispositivi touch intelligenti come le Pulsantiere KNX con simboli intercambiabili e il cronotermostato Thermo ICE). L’obiettivo è dar vita a un ecosistema in cui convivono soluzioni differenti, non solo di Gewiss, ma anche di terze parti, che dialogano tra di loro e garantiscono il benessere in tutta l’abitazione.

Il cuore dell’intero sistema di Smart Home è Smart Gateway, il dispositivo realizzato su piattaforma cloud sul quale convergono tutte le informazioni provenienti dall’abitazione e dal mondo internet. Smart Gateway è indispensabile per realizzare logiche di gestione e di automazione degli ambienti, raccogliere i dati dagli ingressi e dai sensori domestici, inviare comandi agli attuatori. Permette di comunicare con le applicazioni cloud, trasferire ai dispositivi e alle applicazioni client i dati provenienti diversi protocolli e far scambiare informazioni tra gli stessi dispositivi. Smart Gateway si collega a una presa di corrente e, via wireless, al modem router dell’abitazione. La app Smart Gateway consente anche di accedere a tutte le funzioni del dispositivo in modo semplice e intuitivo, sia da locale che da remoto.

Thermo ICE WiFi è invece il termostato touch per gestire il benessere di casa anche da remoto con funzionalità cronotermostato. Termostato stand-alone con comandi touch da parete per il controllo di sistemi di riscaldamento/raffrescamento e di umidificazione/deumidificazione, che utilizza algoritmi di controllo a due punti e proporzionale-integrale, Thermo ICE dispone di sensori di prossimità, temperatura e umidità integrati, di un ingresso per sensore NTC di temperatura esterna e di due relè a bordo. Grazie alla App Thermo ICE 2.0 per smartphone, può essere gestito da remoto, ampliando le funzionalità da semplice termostato a cronotermostato. Con la App è infatti possibile comandare il termostato e visualizzarne lo stato di funzionamento, oltre che effettuare la programmazione oraria dei profili settimanali sia manualmente che attraverso la funzione di autoapprendimento del gradiente termico.