L'azienda sostiene la formazione di nuovi talenti in partnership con Istituto Marangoni Milano - The School of Design: gli studenti del Master in Contemporary Interior Design hanno presentato i loro studi di cabine di design

Nuova iniziativa per Igv Group, brand storico nel settore ascensori che continua il suo percorso di punto di riferimento per il design con prodotti custom personalizzati con la qualità Made in Italy. Design accurato, scelta dei materiali, tecnologie e interazione per una nuova generazione di ascensori che, da semplice elemento funzionale, si evolvono per integrarsi con l’architettura e gli spazi dell’interior.

Un processo di crescita che l'azienda sostiene nella formazione di giovani professionisti del futuro, coinvolgendo gli studenti del Master in Contemporary Interior Design di Istituto Marangoni Milano. Sotto la direzione artistica di Carlo Colombo, architetto e designer, e di Giulio Cappellini, Art Director di IGV Group e Brand Ambassador di Istituto Marangoni Milano, gli studenti si sono cimentati nella progettazione di ascensori che esprimessero lo stile e la proposta progettuale del complesso residenziale assegnato dalla commissione: un’interpretazione dello spazio estesa all’elemento di trasporto verticale pensato sia per i residenti dell’edificio sia per un pubblico esterno. Il design di interni non dovrebbe limitarsi a ridurre l’impatto ambientale sull'ecosistema e sulla salute delle persone: gli spazi interni e la tecnologia devono essere progettati per migliorare le relazioni tra i sistemi naturali, gli interni degli edifici e i loro abitanti. Questo approccio, chiamato design rigenerativo, è stato il focus del corso.

“Ci proponiamo di creare una nuova cultura dell’ascensore. Uno spazio senza limiti alla fantasia. Per questo oggi è più che mai strategico sostenere i giovani talenti del design, in grado di offrire nuove visioni. Gli studi presentati catturano per la forza immaginifica e l’eleganza progettuale espresse in perfetta coerenza con il concept dell’oggetto di studio. Microarchitetture capaci di dare ancor più personalità all’edificio e ai suoi interni. La loro profonda analisi e incredibile interpretazione ci rende felici di averli supportati in questo percorso di crescita”, ha spiegato Michele Suria, Ceo di Igv Group.

I progetti realizzati, presentati a Michele Suria, CEO di IGV Group, Giulio Cappellini, Carlo Colombo e alla Programme Leader del Dipartimento di Interior Design, Marcella Bricchi, sono: Antithetical Transition di Sevil Efendi, Camila Jalil e Zi Ye, e Tropical Cosmopolitan di Kathriena Cazandra, He Yan e Campbell Johnson.

“Siamo particolarmente fieri della partnership con IGV Group e dei progetti realizzati dagli studenti, che hanno potuto confrontarsi con l’eccellenza dell’Industry del Made in Italy. Il contatto con il tessuto imprenditoriale rappresenta il fiore all’occhiello dell’offerta accademica proposta dall’Istituto Marangoni Milano - The School of Design che forma i futuri players del design italiano”, ha aggiunto Massimo Zanatta, School Director di Istituto Marangoni Milano - The School of Design.