Una consacrazione per il modello iconico di Focus nella sua versione vetrata nella categoria Excellent Product Design - Design Classics and Reissues

Creato nel 1968 da Dominique Imbert, fondatore dell’azienda, il modello Gyrofocus, rivoluzionario nel design e nella progettazione tecnica, è stato il primo focolare sospeso e girevole a 360 gradi al mondo. Autentico simbolo del marchio Focus è diventato icona del design internazionale: eletto tra 100 candidati come “oggetto più bello del mondo” al concorso internazionale Pulchra (Italia) nel 2009, esposto al Museo d’Arte Contemporanea di Bordeaux nel 1996, al Centre National d’Art Contemporain di Grenoble nel 1997 e al Musée Guggenheim di New York nel 1998. E ora il premio Gold al German Design Award 2023 nella categoria Excellent Product Design - Design Classics and Reissues.

Un progresso tecnologico

Con Gyrofocus Vetrato, l'azienda compie una vera impresa tecnologica. Quando debuttò sul mercato nel 1968, la forma originaria del focolare non era stata concepita per garantire prestazioni energetiche elevate. Solo una quindicina di componenti costituivano l’originale modello aperto, mentre oggi oltre 150 elementi compongono il modello vetrato.

Ricerca, sviluppo e test severi

Sono stati necessari due anni di ricerca e sviluppo e numerosi test per progettare un camino in grado di raggiungere prestazioni energetiche e ambientali tra le più esigenti al mondo, mantenendo intatto il design originale.

Un design leggendario

Il solo cambiamento è stato quello di vetri circolari che proteggono ora il cuore del focolare, senza alterare i tratti originali: un design diventato leggenda e la caratteristica rotazione a 360°. In questo modo, Gyrofocus ha aperto la strada alla realizzazione di nuovi modelli, disponibili anche in versione vetrata: Domofocus ed Ergofocus beneficiano infatti della stessa tecnologia brevettata.