Un viaggio nell’anima di un brand che ha nel nome il riferimento al suo colore distinguente e dominante, il rame: Cuprum alla latina, Cupra per la strada

E’ un marchio automobilistico giovane Cupra, capace di coniugare prestazioni ed elettrificazione, nato nel 2018 ma con un successo consolidato nel breve periodo in tutta Europa, Italia compresa.

Un percorso multisensoriale

Alla sua quarta presenza consecutiva alla Milano Design Week, dal 15 al 21 aprile, Cupra pone il proprio Garage di Corso Como 1 al centro di un percorso multisensoriale intitolato “The rebel side of design” che parte da lì per svilupparsi in altre due situazioni espositive vicine alla location.

Materia e Natura

Il design, la sostenibilità (nell’uso della vettura e nei componenti green) e la tecnologia rappresenteranno dunque il fil rouge di questo progetto che interpreterà, attraverso i nuovi materiali, i giochi di luce e le trasparenze, il tema centrale dell’edizione 2024 della Design Week: “Materia Natura”.

Nuovi orizzonti

“Questo tema ci dà l’opportunità di continuare a mostrare al mondo il nostro impegno nei confronti della sostenibilità, la nostra ossessione per il design ma anche la volontà di esplorare nuovi orizzonti anche di condivisione e coinvolgimento della nostra Tribe”, ha dichiarato Pierantonio Vianello, direttore di Cupra in Italia.

Un percorso sviluppato in tre aree

La prima (c/o Piazza XXV Aprile) prevede l’esposizione in un’installazione disruptive di Cupra DarkRebel, una concept car pionieristica che mette in discussione il modo stesso in cui saranno create e progettate le auto del futuro. Infatti, DarkRebel è frutto del coinvolgimento della Cupra Tribe (ovvero il nucleo forte degli appassionati del marchio) e di oltre 270 mila configurazioni online create attraverso l’hyper configurator. Un esempio di questo nuovo approccio all’automotive? Il colore esterno. L’effetto mercurio liquido e specchiato, che esalta la forte muscolatura della carrozzeria e il suo carattere enigmatico, nasce appunto dalle scelte degli utenti.

Reale e virtuale

In secondo luogo, ci sarà la VR Experience che unirà il mondo reale con quello virtuale (c/o la Cupra Experience all’interno della Garibaldi Gallery) dove si capirà davvero il senso del Rebel side of design.

Materiali e codici estetici

E, last but not least, la Cupra Lounge (c/o il Cupra Garage Milano). Una location permanente che rifletterà, attraverso uno speciale allestimento interno ed esterno della location, la nuova interpretazione dei materiali e dei codici estetici del brand, aprendo le porte a nuove partnership e collaborazioni con marchi che condividono lo spirito e la filosofia di Cupra per fare vivere al pubblico un’esperienza in pieno stile con il brand.

In occasione della settimana del design il Cupra Garage Milano sarà aperto ai visitatori tutti i giorni, dal 15 al 21 aprile, dalle 10.00 alle 22.00. Per ulteriori informazioni: cupraofficial.it