La bella stagione è alle porte e porta con sè il desiderio di vivere gli spazi all’aperto rinnovandone l’arredamento

La scelta dei pavimenti da esterno riveste un ruolo importante in quanto costituisce il primo step dal quale partire per il concept progettuale complessivo dello spazio outdoor. La pavimentazione di terrazzo, balcone, loggiati, camminamenti nel verde, deve essere in armonia con lo stile dell'abitazione, evitando di utilizzare materiali e finitur differenti tra loro, soprattutto quando si rivestono bordo piscina e percorsi pedonali.

Le piastrelle in gres porcellanato per esterno devono rispettare requisiti severi ed essere resistenti a gelo, attacco chimico, macchie, usura e abrasione. Inoltre, devono garantire resistenza dei colori alla luce, essere inassorbenti, ignifughe e resistenti alle sollecitazioni esterne, garantire elevata resistenza sia meccanica sia ai carichi. Infine, devono risultare inalterabili alle condizioni climatiche, resistere a umidità e salsedine, essere inattaccabili da muffe e muschi, facili da pulire, installare e posare, agevolmente rimovibili e ispezionabili anche a pavimento finito.

Per la zona outdoor Casalgrande Padana propone Extragres 2.0 con l'ampia gamma di colori effetto pietra, legno e cemento delle collezioni Amazzonia, Chalon, Country Wood, Manhattan, Pietra Baugè, Pietre di Sardegna e Kerblock, a cui si aggiungono le collezioni Nature, Metropolis, Petra. La gamma è arricchita dalla nuova collezione in gres effetto marmo Le Ville, disponibile nel formato 60x60 cm nei colori Pisani e Valmanara, e dall'introduzione nella collezione Pietre di Sardegna del formato 120x120 cm nei colori Caprera, Porto Cervo, Porto Rotondo, Punta Molara e Tavolara.

Squadrate e rettificate, con spessore 20 mm e superficie antiscivolo, le lastre in gres porcellanato incontrano le esigenze dei progettisti in spazi esterni residenziali e anche pubblici: dalle terrazze ai camminamenti su manto erboso e ghiaia, alle spiagge. Possono essere posate a colla su massetto garantendo al pavimento elevata resistenza ai carichi o direttamente su ghiaia, sabbia o fondo erboso, per un pavimento immediatamente calpestabile senza la necessità di un massetto e senza l’uso di malte e colle. Lo spessore di 20 mm, permette di realizzare pavimenti sopraelevati (rimovibili e ispezionabili, per il passaggio di impianti elettrici e idrici) utilizzando supporti in polipropilene disponibili con altezze fisse o regolabili.

Le lastre in gres di Casalgrande Padana sono tecnologicamente innovative, composte da materie prime naturali, prive di plastiche e sostanze nocive, riciclabili ed ecocompatibili.