Nella nuova proposta del brand svedese, il sistema di aspirazione è totalmente integrato nel piano cottura. Per liberare totalmente l’architettura in cucina

Da tempo, tra le sfide (vinte) del design c’è il sogno di una casa seamless, ovvero dalla tecnologia completamente integrata, che sappia sparire nello spazio, per non turbarne l’architettura, riapparendo al momento utile, solo quando occorre. Risponde a questa esigenza il piano cottura a induzione con cappa integrata Asko HIHM 934 M, che permette di godere di una cucina senza odori e dalle linee pulite. Il brand svedese ha dunque aperto nuove possibilità di progettazione per architetti e designer, compiendo un salto ulteriore nel mondo della tecnologia seamless ed evitando agli interior di dover sciogliere il dubbio se nascondere o mettere in risalto la cappa, che in questo caso è totalmente integrata nel piano a induzione.

Velocità di aspirazione

Durante la cottura, il fumo e il vapore salgono più lentamente quando sono ancora vicini alla fonte e, man mano che vanno verso l’alto, acquistano velocità. Per questo, Asko ha progettato una cappa a elevata velocità di aspirazione che aspira i fumi direttamente alla base del piano cottura prima che si diffondano nell’ambiente. Il sistema Twin Filter pulisce l’aria efficacemente. Il filtro in acciaio inox può contenere fino a 200 ml di grassi, è facilmente rimovibile e lavabile in lavastoviglie. Se l’accumulo di grassi diventa eccessivo, questi finiscono in uno spazio di raccolta aggiuntivo. L’apparecchiatura stessa indica quando è il momento di pulire il filtro. La cappa integrata dispone inoltre della funzione automatica Clean Air che, a cottura ultimata, inizia a ventilare la cucina, impedendo la diffusione di odori nell’ambiente. La zona di estrazione è completamente piatta e realizzata con lo stesso materiale dell'intero piano cottura: vetro temperato con un’elegante finitura mat satinata, facile da pulire e altamente resistente ai graffi. Ciò aumenta lo spazio utilizzabile e consente di spostare più liberamente pentole e padelle.

Installazione: in appoggio o a filo

Il piano a induzione HIHM 934 M Asko è flessibile anche nell’installazione: può infatti essere installato in appoggio oppure a filo con il piano di lavoro. Gli angoli leggermente arrotondati consentono una perfetta installazione a filo, per un design pulito ed essenziale. Un aiuto ulteriore arriva da Asko grazie ai programmi automatici che facilitano la vita in cucina. Per esempio, la funzione “mantenimento in caldo” conserva alla giusta temperatura le pietanze già pronte, senza rovinarne la cottura, fino al momento di servirle. Il piano cottura dispone di due ulteriori programmi automatici, per la bollitura e per la cottura a fuoco lento. La funzione Bridge, invece, consente di unire due zone del piano a induzione in un’unica per utilizzare pentole e padelle più grandi, ampliando così le possibilità di cottura. È possibile impostare il timer in modo che spenga automaticamente la zona di cottura allo scadere del tempo. Se il piano a induzione viene spento per errore e viene riacceso entro sei secondi, la funzione Recall mantiene le impostazioni di cottura precedentemente selezionate, senza doverle reinserire. È sufficiente premere il tasto Pausa/Avvio dopo aver riacceso l’apparecchiatura. Sia il piano a induzione sia la cappa integrata sono in classe di efficienza energetica A, permettendo di godere di un’apparecchiatura dalle elevate prestazioni con consumi contenuti.

Da maggio il nuovo flagship store BSD e a giugno il Salone del Mobile

Da maggio, è possibile esplorare il mondo Asko nel nuovo flagship store a Milano di BSD S.p.A. (importatore unico per l’Italia del brand svedese) in via Galileo Galilei 1. ASKO sarà inoltre presente al Salone del Mobile 2022. Nella hall 11, troverete lo stand 15 nato dalla fusione tra l’inconfondibile stile scandinavo ASKO e la firma architettonica NORM ARCHITECTS. Il concept studiato dal celebre Studio Danese, si basa sull’armonia tra materiali naturali e le linee pulite: un’estetica senza tempo, rispettosa dei principi modernisti di moderazione e raffinatezza in grado di creare uno spazio stimolante che sia d’ispirazione per uno stile di vita all’insegna dell’equilibrio e della semplicità.