Il marketplace on line dedicato all’alto artigianato e al design italiano si espande nel territorio mediorientale e propone (anche) un programma dedicato ad architetti e interior designer che offre servizi personalizzazione

Artemest si espande in Medio Oriente. Oltre ad un vasto assortimento di oltre 50.000 prodotti, il principale marketplace online per il design e l’home décor di lusso italiano propone un innovativo programma Trade dedicato ad architetti e interior designer, offrendo loro servizi di personalizzazione e altri benefit per rispondere ad ogni esigenza progettuale, sia residenziale sia commerciale.

Fondata nel 2015 dalla jewelry designer Ippolita Rostagno (direttrice artistica) e dall’imprenditore Marco Credendino (amministratore delegato) per preservare l’alto artigianato italiano e supportare progettisti indipendenti tramite una piattaforma online globale, Artemest è oggi la destinazione principale per il design contemporaneo.

“Negli ultimi 12 mesi abbiamo riscontrato un significativo picco di interesse da parte del Medio Oriente. Distribuiamo in più di 70 Paesi del mondo, con una presenza più capillare in Europa, Nord America e Cina, quindi la nostra espansione nel territorio mediorientale rappresenta un naturale passo in avanti. Con il programma Trade dedicato ai professionisti del settore, speriamo di rafforzare le nostre relazioni con gli architetti e gli interior designer locali, diventando così la piattaforma di riferimento per l’acquisto di design di lusso” spiega Marco Credendino, ad di Artemest.

Artemest collabora con più di 1.100 fornitori italiani, tra brand indipendenti, artisti, artigiani e designer: i prodotti sono disponibili in tutto il mondo e l’80% di essi sono presenti in esclusiva sulla piattaforma. La rete di produttori include alcune delle più significative eccellenze artigianali italiane: rinomati maestri vetrai di Murano, orafi fiorentini, falegnami dello storico distretto dell’arredamento brianzolo ed esperti ceramisti amalfitani.

Oltre alla vasta offerta proposta da Artemest, architetti e interior designer sono seguiti da un team trade dedicato in ogni fase d’acquisto, dal project management alla gestione degli ordini.

Leggi anche: la collezione lanciata con la comunità di San Patrignano

Artemest assicura una trasparenza assoluta sui costi, sulle spese di spedizione e sulle tempistiche, il tutto tramite una piattaforma user friendly e intuitiva che va incontro alle necessità del cliente. Tra i servizi più importanti del programma: download di disegni tecnici e file CAD, la facile individuazione dei prodotti personalizzabili, un sofisticato sistema di ricerca personalizzata tramite filtri e la possibilità di creare delle collezioni di prodotti, comprensive di prezzi, da condividere direttamente con il cliente.

Inoltre, i prodotti vengono presentati tramite contenuti multimediali: video, foto e descrizioni dettagliate della storia dell’artigiano e delle tecniche di lavorazione impiegate. I canali digital e social del marketplace sono in continua evoluzione e rappresentano l’impegno di Artemest in tema di innovazione e crescita. Con più di 3 milioni di reach sui social media e più di 70.000 lettori settimanali, Artemest offre ai membri del programma Trade la possibilità di promuovere i loro progetti e creare nuove opportunità di business.

Nelle immagini, alcuni arredi e complementi dell’esclusiva collezione Gathering Nights di Artemest, curata da Rabah Saeid, interior designer e fondatrice dello studio Styled Habitat di Dubai. Si tratta della prima collaborazione del principale marketplace online per il design e l’home décor di lusso italiano con una progettista nella regione del Golfo.