La modernità di un’azienda tecnologica e evoluta cerca l’armonia tra tradizione e novità

L’incontro di design e artigianato è sempre interessante. E non è strano che molti progettisti, sia del passato sia del presente, si confrontino volentieri con le arti minori, alla ricerca di una sovrapposizione di saperi e competenze. E in effetti è così che spesso nascono brand interessanti. Arteferro, marchio del gruppo Gonzato, è una di quelle aziende. Un catalogo di prodotti in ferro battuto, bronzo e ottone che esplora la tradizione e, in un certo senso, si fa promotore della sua protezione. E una spinta alla ricerca che gli consente di dialogare con l’architettura contemporanea grazie a una competenza bilanciata di lavorazione manuale e tecnologia.

È difficile non amare il ferro battuto. È senz'altro uno dei materiali d’elezione dell’architettura, soprattutto quando si interviene nella ristrutturazione di edifici preesistenti e il ferro diventa un pretesto per creare un legame formale forte fra passato e presente. Arteferro è specializzata nella produzione di semilavorati ornamentali in metallo. Il che si traduce nella capacità di integrare il ferro battuto in progetti per l’esterno, parapetti, cancelli e ringhiere, così come per l’interno, ad esempio a protezione di una scala. Nel catalogo di Arteferro ci sono oltre 30mila motivi ornamentali che possono comporre progetti originali, personalizzati. Oppure ridare vita alle composizioni più tipiche e classiche, nel caso di edifici storici o siti antichi.

I prodotti Arteferro sono progettati per facilitare il più possibile l’installazione e il lavoro degli artigiani: ci sono linee preassemblate o modulari per velocizzare la posa in opera. La vendita online garantisce la leggibilità del catalogo. La scelta e la selezione dei prodotti è facilitata e può essere condivisa tra tutti: architetto, artigiano e cliente. Dall'utilizzo delle ultime tecnologie alla scelta dei materiali, tutto nell'azienda concorre alla creazione di prodotti d'avanguardia che sono l'espressione di una cultura che Arteferro promuove e diffonde a livello mondiale.

La parte più contemporanea è firmata Arteferro Systems, una gamma di soluzioni modulari che unisce la classicità e la morbidezza della lavorazione storica alle geometrie e alla pulizia del design contemporaneo. Ed è qui che la relazione fra architettura e ferro battuto trova un’originalità inaspettata. La rilettura dei motivi ornamentali dà un senso nuovo alla tradizione, riscopre il piacere per la decorazione, magari a contrasto con scenari molto essenziali. O per indulgere nel piacere per il fatto a mano: un valore del made in Italy condiviso ovunque.