La complessità si fa semplice nel tavolo Plein Air disegnato da Michael Anastassiades

Plein Air è il tavolo da pranzo per esterno, disegnato da Michael Anastassiades per Roda, dallo stile contemporaneo, caratterizzato da geometrie decise ma con note di rotondità e morbidezza: un prodotto in grado di trasmettere rigore e, allo stesso tempo, leggerezza, nella combinazione di forme, linee, materiali e finiture che si integrano con l’ambiente circostante. Plein Air è la complessità che si fa semplice, in un disegno senza soluzione di continuità, in cui la matita scorre senza mai fermarsi. Il telaio nasce da una linea che, partendo dalla gamba del tavolo, sale a creare un angolo per poi definire una cornice arrotondata, senza punti di giuntura in vista, formando un caratteristico dettaglio a forma di goccia. La struttura, nel color Smoke o nella tonalità Milk, si abbina al piano composto da un’unica lastra di gres disponibile nelle due nuove varianti Graphite e Clay per valorizzarne al meglio l’ariosità. Grazie all’utilizzo dell’alluminio (materiale riciclabile infinite volte) e alla scelta di ceramiche realizzate con almeno il 40% di materiale riciclato e certificato LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), Plein Air si inserisce tra i prodotti Roda che rispecchiano etica e impegno aziendali per una produzione sostenibile. Plein Air è made in Italy, 100% outdoor e, anche con il trascorrere del tempo, non necessita di manutenzione poiché i materiali da cui è costituito non si modificano e alterano nel tempo.

Plein Air by Michael Anastassiades for Roda

A colpo d'occhio

Che cos’è?
Plein Air è un tavolo da pranzo per outdoor, dal design contemporaneo e dalle geometrie decise e minimali, disponibile in quattro dimensioni (220x80xh74 cm – 220x100xh74 cm - 280x80x h74 cm 280x100x h74 cm). La linea pulita ed essenziale ne fa un prodotto molto trasversale, da abbinare a sedute realizzate con materiali e forme differenti, sia all’esterno della casa sia in un progetto di interior.
Qual è il suo concept progettuale?
La collezione segue la filosofia “less is better”: la semplicità apparente delle forme mette in risalto la materia per integrarsi con l’ambiente circostante. Tavoli minimal che, con sobria ricercatezza, diventano protagonisti e alleati degli spazi domestici indoor e outdoor.
Come è fatto?
La cornice del tavolo si sviluppa attraverso concetti geometrici razionali secondo cui linee squadrate e tonde si uniscono per creare un caratteristico dettaglio a forma di goccia. La struttura si compone di profili in alluminio estruso collegati tra loro da giunti in acciaio inossidabile: il telaio nasce da una linea che, partendo dalla gamba del tavolo, sale a creare un angolo per poi definire una cornice arrotondata (senza punti di giuntura a vista) che svela un contorno netto e definito. Due le varianti di piano in grés, nei colori Clay e Graphite, accoppiabili con le varianti di struttura, per un effetto omogeneo ton sur ton o per un gioco di contrasti: il piano si appoggia all’interno della cornice ed è composto da una lastra unica anche nel formato più ampio. Non presenta fughe o interruzioni, in linea con il concept del prodotto.
Come viene prodotto e dove?
Plein Air è l’insieme di lavorazioni industriali e artigianali ed è prodotto nel Nord Italia. Le barre estruse della struttura vengono trattate con una vernice goffrata per aumentare la resistenza all’esterno e personalizzare il prodotto nei due differenti colori di finitura. Il piano, tagliato ad acqua nelle misure desiderate, è prodotto nel distretto italiano della ceramica.
Come viene realizzato?
Per rispettare lo stile e la cura dei dettagli che contraddistinguono Roda, anche la produzione del tavolo Plein Air si avvale dell’esperienza trentennale dell’azienda nella realizzazione di arredi con ottime performance all’esterno. La fresatura di precisione dei profili e la cura attenta nella saldatura dei giunti interni, come l’accuratezza del preassemblaggio, sono passaggi fondamentali per la costruzione del prodotto.
Cos'ha di speciale?
È un prodotto 100% outdoor con un alto grado di sostenibilità e nessuna manutenzione, grazie ai materiali da cui è composto e alle tecniche di verniciatura. Inoltre, utilizza un piano unico in gres senza la presenza di fughe anche sulla dimensione più ampia. Infine, il profilo estruso dedicato è in grado di coniugare caratteristiche meccaniche a una sezione ridotta, facilitando i tempi di assemblaggio.
Nelle parole del designer
Plein Air è un tavolo da esterno, ma se improvvisamente lo voglio immaginare anche all'interno della casa posso farlo, perché non c'è nulla che lo definisca unicamente come arredo outdoor.