Nata dall’estro creativo di Paola Navone, Chopstix mescola colori, texture e materiali in una collezione, composta da poltroncine e tavolo da pranzo, dal look omogeneo e al tempo stesso audace

Janus et Cie presenta Chopstix, serie di arredi per la zona pranzo pensati per l’outdoor. Architetto e designer a tutto tondo, Paola Navone è riuscita a miscelare sapientemente la sua particolare concezione del design con metodi di lavorazione tradizionali da tutto il mondo. Realizzate in olefina intrecciata a mano, la poltrona e la poltroncina senza braccioli sono sedute avvolgenti ed estremamente piacevoli al tatto, disponibili in tre colori (melanzana, pavone e pepe). Il tavolo da pranzo, riconoscibile per la forma inedita e curiosa delle gambe da cui nasce il nome della collezione, può avere il top Terrazzo in graniglia chiara Luce Bianca Grande o nel più scuro Grigio Tetra. È offerta la possibilità di scegliere fra la versione ovale e la modulare asimmetrica, oppure, in alternativa, di accostare due tavoli modulari per formare un lungo ed elegante tavolo da pranzo. Con Chopstix viene ricreata l’atmosfera conviviale tipica della cultura mediterranea. Che siano ospitati negli ambienti di un boutique hotel o in una veranda privata, questi mobili accrescono il piacere di stare all’aperto, grazie alle forme giocose e al comfort rilassato.

A colpo d'occhio

Che cos’è?
Una collezione – composta da tavolo da pranzo, ovale o modulare, poltrona e poltroncina senza braccioli – frutto di una squisita armonia fra la visione avant-garde distintiva di Paola Navone e la disinvoltura dello stile italiano.
Qual è il suo concept progettuale?
Chopstix si caratterizza per una ‘macro tessitura’ che crea un vivace dialogo fra antiche tecniche di tessitura e allure contemporanea. Inoltre, la possibilità di unire più tavoli nella versione modulare permette di formare un lungo tavolo da pranzo per riunire familiari e amici.
Come viene realizzato?
Il tavolo da pranzo, con base in alluminio e angoli unici, è realizzato con un raffinato piano in pietra Terrazzo. Le sedie sono intrecciate a mano.