DOM Edizioni firma Andrew, un tavolo da pranzo scultoreo dal fascino sofisticato e senza tempo

Il tavolo da pranzo Andrew disegnato da Domenico Mula per DOM Edizioni prende la scena con maestosità e sicurezza di sé. La sua caratteristica distintiva è la peculiare base metallica dalla forma elegante e leggera. Infatti, nasce dall’unione perfetta di più componenti di forma curva in un unico elemento che può essere in ottone satinato, ottone lucido, bronzo o cromo. Il piano, disponibile in versione rotonda o ellittica, si fissa alla struttura metallica tramite un appoggio perfetto e può essere realizzato in marmo, ebano Macassar, acero, legno laccato o vetro. La scelta del vetro rende Andrew una vera e propria opera d’arte: la trasparenza, infatti, permette una visione completa della base metallica sottostante il piano.

A colpo d'occhio

Che cos’è?
Andrew è un tavolo da pranzo capace di essere protagonista in ogni ambiente.
Qual è il suo concept progettuale?
Il suo concept progettuale è aver creato una base con un grande impatto materico e di design.
Come viene realizzato e dove?
Tutte le fasi della lavorazione, dalla scelta del metallo alla delicatissima curvatura degli elementi fino al trattamento galvanico, vengono realizzate interamente in Italia, come per tutti gli articoli prodotti da DOM Edizioni.
Cos’ha di speciale?
L’innovazione sta nell’utilizzo di nuove tecnologie per la realizzazione della base. Inoltre è particolarmente interessante che nessun componente presenti elementi strutturali a vista, quali incastri o bulloni: c’è la totale assenza di tratti evidenti che combinino fra di loro gli elementi.
Nelle parole del designer
Ai miei occhi uno dei pezzi più belli da me creato! Nato nei miei pensieri in un lungo viaggio solitario in auto... la telefonata al fido artigiano per essere sicuro di non dimenticare nulla. Solo di seguito la nascita del disegno e il perfezionamento. I primi prototipi non permettevano grandi dimensioni e piani in marmo, poi finalmente il debutto.