Sognare di trascorrere dei giorni immersi nella natura, trovando location suggestive e uniche. Dalla Danimarca alla Georgia fino alla Lapponia, ecco quelle più affascinanti

Circondati da notizie non esattamente confortanti per la pandemia, ci ritroviamo a sognare a occhi aperti, immaginando luoghi da fiaba, dove vivere attimi indimenticabili. Il bisogno di fondersi con la natura e abbracciare con la vista panorami spettacolari, è sicuramente diventata una tendenza in crescita dopo il periodo di lockdown: per questo abbiamo selezionato alcuni luoghi particolari, suggestivi sotto ogni punto di vista.

Cominciamo dalla Danimarca e, in particolare, dall’affascinante Copenhagen: nell’area del porto di Nordhavn c’è probabilmente il primo design hotel, di una sola stanza, costruito all’interno di una vecchia gru per carbone. Si chiama TheKrane e accoglie gli ospiti con una vista mozzafiato sul panorama della città, una spa di lusso e degli interni semplici ma estremamente raffinati. Il design gioca su tonalità scure, in contrasto con la luce che penetra dalle grandi vetrate ideate per esaltare la vista che da qui si gode.

Diverso, per i più romantici, esiste sempre nella capitale danese, il Kaj Hotel: un nido in miniatura costruito con materiali di recupero combinati con un perfetto design scandinavo. Un luogo di charme che si si trova nel quartiere Christianshavn che, come si legge sul sito “non è un hotel ma neanche una casa galleggiante. È una via di mezzo”.

Spostandoci in Georgia, per gli amanti della montagna che non soffrono di vertigini, esiste una location d’eccezione situata a Merisi, a 50 km da Batumi. Si tratta dell’Eco House Merisi costruita sul pendio di una montagna e caratterizzata da cottage dotati di incredibili camere da letto costruite totalmente in vetro, come fossero terrazze sospese sulla parete rocciosa, e suggestive piattaforme panoramiche. Un’esperienza da sogno completata anche da un’enorme altalena di 6 metri, che permette di dondolarsi nel vuoto in totale sicurezza, sospesi tra le montagne. 

Infine, per vivere un’esperienza davvero unica, esistono i Levin Iglut: totalmente trasparenti, costruiti in vetro, sorgono in mezzo ai boschi innevati della Lapponia, nell’estremo nord della Finlandia, molto vicino al Circolo Polare Artico. Da qui, è possibile godere di una vista a 360° sul paesaggio, riuscendo a vivere serate magiche ammirando il cielo stellato artico e le sue spettacolari aurore boreali. Un luogo ideale per godere della natura incontaminata, rilassandosi anche nelle saune esterne private riservate alle suite. Cosa volere di più?