Spazio MR arte e architettura presenta Mythographie Polaroid by Maurizio Galimberti il primo progetto espositivo che apre i battenti della nuova galleria ideata dall’architetto Marco Riccardi e dedicata al contemporaneo sotto la curatela di Alessia Carlino.

Mythographie è il racconto in polaroid di tre importanti città mondiali: Roma, Parigi, New York che divengono nella fotografia di Galimberti non solo la rappresentazione di un immaginario collettivo, bensì la visione creativa di un artista che con la sua particolare tecnica compositiva ha saputo coniugare la ricerca del movimento, tipico dell’avanguardia futurista, al racconto narrativo di matrice sperimentale.

Mythographie è la celebrazione figurativa di un’estetica post moderna, il linguaggio dell’artista si manifesta nello sviluppo di un originale corollario rappresentativo: nelle architetture metropolitane, come nell’intimità di un ritratto, Galimberti costruisce un’immagine “scenotecnica”, capace di accompagnare lo spettatore all’interno di uno spazio illusorio che contiene in sé elementi visuali di fascinazione.

Un’ultima sezione del percorso espositivo è dedicata al ritratto. Durante la sua carriera l’artista ha fotografato i più grandi rappresentanti del mondo del cinema, della cultura, della musica, della letteratura.

 

Maurizio Galimberti è maestro della fotografia contemporanea, un artista che ha costruito il proprio linguaggio attraverso la sperimentazione visiva ed estetica.

 

Spazio MR arte e architettura

via del Babuino 144, Roma

su appuntamento ad info@spaziomr.com