Numerosi progetti di birdhouse firmati da noti architetti e designer per Migrant Garden saranno messi all’asta per per supportare le residenze d’arte di Palazzo Monti

Delle inaspettate, funzionali e creative birdhouse interpretate dai progettisti contemporanei a sostegno dell’ambiente ma anche dellarte.

Dal 10 al 22 ottobre 2022, per supportare le residenze artistiche di Palazzo Monti a Brescia, saranno messi all’asta, in collaborazione con Catawiki, diversi modelli, disegni e stampe creati in esclusiva per il progetto Migrant Garden da alcuni celebri nomi del mondo dell’architettura e del design, tra cui Michele De Lucchi, MVRDV, Pezo von Ellrichshausen e Formafantasma.

Cosè Migrant Garden?

Progetto no profit curato da un team di cinque architetti (Stefano Madelli, Claudia Saglimbeni, Pierluigi Bardi, Federico Zucchi e Michel Molina), Migrant Garden è anche una mostra itinerante che dal 2015 ha coinvolto 40 architetti e designer internazionali nella realizzazione di un manifesto architettonico in forma di birdhouse, per promuovere un dibattito sui temi della sostenibilità, del patrimonio ambientale e del paesaggio.

Un manifesto architettonico in forma di birdhouse

40 professionisti di diverse generazioni, provenienti da 15 nazioni e background differenti hanno realizzato altrettanti modelli di colori, forme e materiali. Gli elaborati sono stati raccolti ed esposti al Politecnico di Milano (Piacenza, 2015), al Museo di Scienze Naturali (Piacenza, 2015), a Spazio FMG per l’Architettura Contemporanea (Milano, 2015), al Festival di Architettura Concentrico (Logroño, 2018) e alla Lake Como Design Fair (Como, 2019).

Chi ha partecipato al progetto

Hanno preso parte al progetto i seguenti studi e professionisti: A12, Altiplano, Amunt, Anna Barbara, Atelier Branco, Atelier Fala, Beniamino Servino, Bernard Khoury, Building Building, Bureau A, Camilo Rebelo, Eduardo Castillo, Emilio Marin, Fabio Alessandro Fusco, Filippo Orsini, Forma Fantasma, Fosbury Architecture, Francesco Librizzi, Go Hasegawa, Gonzalo Del Val, Juan Carlos DallAsta, Luca Molinari, Marcio Kogan, Matilde Cassani, Michele De Lucchi con Francesco Faccin, Miniatura, Mobo Architects, MVRDV, Netwerch A.D.G., Nieto Sobejano, Perry Kulper, Pezo von Ellrichshausen, Franco Purini, Point Supreme, Rudy Ricciotti, Sergio Crotti, Laura Thermes, Tsuneyama + Nousaku, Unulaunu.

A chi sarà devoluto il ricavato dellasta

Il ricavato dellasta verrà donato a Palazzo Monti per supportare residenze di artisti, architetti e designer emergenti al fine di promuovere la creatività, la sperimentazione e la ricerca sui temi del paesaggio, dellarchitettura e del design.

Come si fa a partecipare allasta

L’asta è accessibile a tutti registrandosi sul sito catawiki.com, sito di riferimento nella compravendita di oggetti da collezione, arte, design, e molto altro.