Di forte impatto visivo ed emotivo, le opere storiche e inedite di Pietro Geranzani sono esposte nella mostra L’Europa durante la pioggia presso la galleria Area35 di Milano.

Area35 Art Gallery – Milano – Via Vigevano, 35 – fino al 28 aprile 2018

Di forte impatto visivo ed emotivo, le opere storiche e inedite di Pietro Geranzani sono esposte nella mostra L’Europa durante la pioggia presso la galleria Area35 di Milano.

La personale dell’artista, che si esprime con una pittura di matrice figurativa e carica di simboli, pone l’accento sulla coscienza storica del presente e del passato, con una particolare attenzione rivolta alla contemporaneità, segnata da inquietudini e incertezze.

I lavori, realizzati per l’esposizione milanese, prendono ispirazione dal titolo dell’opera di Max Ernst L’Europa dopo la pioggia II (1942), che esprime una situazione di annientamento e di paura immaginata nell’ipotetico perdurare del secondo conflitto mondiale.

Geranzani non fa riferimento allo scenario di Ernst ma ne evoca il luogo, l’Europa, e l’elemento pioggia, il suo abbattersi inesorabile sull’umanità così come gli accadimenti legati ai conflitti internazionali cui si è attualmente sottoposti.

gallery gallery
Pietro Geranzani, Studio per L'esplosione dell'uovo cosmico, 1, 2017, acquarello su carta, cm 29,5x22
gallery gallery
ietro Geranzani, L'Europa durante la pioggia II, Farfalla, 2017, olio su tela, cm 170x170
gallery gallery
Pietro Geranzani, Atta-llah martire e rivoluzionario, 2002, olio e chiodi su tela, cm 180x170
gallery gallery
Pietro Geranzani, L'esplosione dell'uovo cosmico, 2017, olio e foglia oro su tela, cm 300x200
gallery gallery
Pietro Geranzani, L'Europa durante la pioggia III, 2018, olio su tela, cm 150x125
gallery gallery
Pietro Geranzani, L'Europa durante la pioggia IV, Io faccio la pioggia, 2018, olio su tela, cm 180x180