Interni giugno è in edicola con Annual Cucina

L'abbiamo già detto, ma ci teniamo a ribadirlo: pandemia e restrizioni non devono tradursi in un vuoto di progetto e comunicazione. Milano ha trascorso un altro aprile senza Salone del Mobile, ma non senza una ridotta edizione del FuoriSalone: la 2a INTERNI Designer’s Week ha promosso un palinsesto di comunicazione on e off line, per sostenere, diffondere e amplificare i nuovi progetti e prodotti e la ricerca che le aziende e i designer hanno sviluppato insieme con talento, passione e determinazione.

DESIGN NEVER SLEEPS

Questo numero di giugno ne raccoglie i frutti: dedicato in toto alla coraggiosa ripartenza di Milano, sia pur nel rispetto di tutti i protocolli del momento. La città, palestra per eccellenza di creatività, non si è sottratta alle incognite dell’incontro neanche questa volta, come abbiamo monitorato con il nostro reportage di presentazioni, incontri e talk negli showroom e alla Biblioteca degli Alberi.

Qui inserita nel contesto del terzo parco per estensione della città a Porta Nuova, l’installazione United for Progress progettata dall’architetto Mario Cucinella per Audi, un’arca tutta in legno a forma di anfiteatro, dal design disassemblabile, è diventata un segnale di resilienza e di incoraggiamento a Milano che non si è fermata. L’incontro, al quale hanno partecipato il sindaco Giuseppe Sala, Alida Forte Catella, ad COIMA Image, Fabrizio Longo, direttore Audi Italia, e Mario Cucinella, ha stimolato un dibattito sui grandi temi della rigenerazione urbana, della necessità di una trasformazione ambientale, della transizione energetica verso una mobilità davvero sostenibile.

È stata l’unica installazione di questa IDW che, insieme alle novità di prodotto presentate negli spazi espositivi, ci ha fatto riflettere sui valori di un futuro fondato su una nuova idea di bellezza. Quella della sostenibilità che la città vuole avere domani.

Illustration: Luca Font  - Motion Graphic: Daniele Basilico