INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Stosa Store a Qingdao
Archivio: Showroom

Stosa Store a Qingdao

Stosa Cucine apre il primo spazio in Cina
Data Pubblicazione: 7 August 2017

Dopo le recenti inaugurazioni in territorio nazionale, Stosa Cucine rafforza la sua presenza internazionale con l’apertura del primo showroom in Cina, mercato chiave nel panorama mondiale.

Lo Stosa Store Qingdao è un ulteriore tassello della strategia di espansione dell’azienda toscana che, sempre a Qingdao, città costiera dello Shandong, uno dei più grandi porti cinesi, aprirà un secondo monomarca di 120 mq nei prossimi mesi.

Il nuovo flagship store di 250 mq, progettato in perfetto stile Stosa, porta il design italiano in Cina, in una città soprannominata “la Svizzera cinese” per l’architettura spiccatamente europea che la caratterizza.

 

Queste aperture sono un ulteriore testimonianza del brillante percorso dell’azienda che, nel 2016, è cresciuta dell’11% sul mercato mondiale con 250 negozi all’estero e un fatturato totale di 98 milioni di euro.

Previous Next
Now Reading:
La Galerie Roche Bobois a Monaco
Archivio: Showroom

La Galerie Roche Bobois a Monaco

Data Pubblicazione: 2 August 2017

Roche Bobois ha inaugurato nel Principato di Monaco il primo concept dedicato al design e alla creatività: La Galerie Roche Bobois.

 

Pensato come un luogo espositivo, presenta una selezione di mobili, lampade e oggetti di design tra i più creativi e audaci, vere e proprie icone della maison.

 

In una cornice dal carattere minimal ed elegante, La Galerie Roche Bobois mette in risalto le collezioni iconiche di Jean Nouvel, Ora Ito, Christophe Delcourt e Hans Hopfer, ma anche altri pezzi esclusivi, frutto del continuo lavoro creativo del marchio.

 

Il nuovo  concept, la cui apertura è già prevista in altre grandi città e capitali di forte rilevanza internazionale, conferma l’impegno di Roche Bobois verso progetti innovativi capaci di unire design, creatività e Art de Vivre.

 

Previous Next
Now Reading:
Fiora Experience Room
Archivio: Showroom

Fiora Experience Room

L'azienda spagnola specializzata nella produzione di piatti doccia, mobili e radiatori d’arredo, realizzati con materiali brevettati ed esclusivi, apre le porte del suo nuovo spazio a Logroño
Data Pubblicazione: 26 July 2017

Lo spazio monomarca di Fiora si trova in prossimità della sede spagnola dell’azienda e incarna tre semplici ideali: innovazione, design e sensibilità sociale.

Il luogo, che ha funzione di esposizione e vendita allo stesso tempo, è aperto a tutti e vedrà un susseguirsi di eventi e incontri dedicati al sociale, per favorire un primo contatto con il mondo Fiora oppure un approfondimento della conoscenza dell’azienda. 

Non solo un luogo professionale quindi ma anche un ambiente caldo, stimolante e accogliente per vivere il brand in un’esperienza sensoriale.

 

Video: https://www.youtube.com/watch?v=6jm6ZSeSZlI&feature=youtu.be

Previous Next
Now Reading:
Moncler a Hong Kong
Archivio: Showroom

Moncler a Hong Kong

Lo spazio è stato ideato dallo studio di architettura Gilles & Boissier
Data Pubblicazione: 24 July 2017

Moncler apre un nuovo flagship store presso il prestigioso lo shopping mall Harbour City, in Canton Road, a Hong Kong.

Il nuovo spazio, ideato dallo studio di architettura Gilles & Boissier su una superficie di circa 500 mq, è il punto vendita Moncler più grande sviluppato su un unico piano.

 

 

Gli esterni, in sintonia con il design degli interni, sono decorati con marmo Calacatta bianco e ottone brunito e presentano due ampie vetrine che si affacciano una su Canton Road e l’altra sull’interno del mall, invitando i visitatori a immergersi nel mondo haute montagne di Moncler.

I soffitti e gli arredi sono impreziositi da legnami pregiati e dalla pelle beige, che creano un intrigante gioco di contrasti con il bianco del Calacatta e il nero Marquina utilizzati per i pavimenti.

 

 

La scelta di questi semplici, raffinati elementi contribuisce a creare un’atmosfera calda ed elegante, in perfetta sintonia con i codici stilistici e l’heritage della Maison.

 

Previous Next