Heritage Hub

A Firenze la moda diventa arte e come tale viene presentata nel nuovo Heritage Hub di Palazzo Pucci.

La Maison Pucci apre al pubblico il palazzo rinascimentale dopo un accurato restyling che coniuga architettura e moda, passato e presente, la storia della casa di moda e la sua rivisitazione contemporanea.

Seguendo la visione dell’image director Laudomia Pucci e con la consulenza degli studi Lissoni Associati e Noferi e Locorotondo Architetti, lo spazio all’interno del Palazzo rinasce sotto una nuova veste. Il progetto ha coinvolto anche alcuni giovani professionisti selezionati grazie alla collaborazione con l’Università londinese Central Saint Martins e con Polimoda, che ha lavorato per rendere gli spazi accessibili in maniera continuativa.

Un elemento chiave del progetto di rinnovamento del Palazzo è rappresentato dalla luce che valorizza gli spazi, i dettagli architettonici, gli affreschi, le decorazioni e gli oggetti esposti. Per questo sono stati scelti apparecchi illuminanti Zumtobel che garantiscono elevati standard qualitativi nel rispetto dell’integrità architettonica  e storica dell’edificio, grazie alla loro presenza discreta e funzionale.

All’interno dell’Heritage Hub rivive la storica boutique ideata da marchese Pucci, pioniere della moda italiana a partire dagli anni Cinquanta, ma gli spazi sono predisposti ad accogliere svariati eventi.