Delvaux a Londra

Delvaux, la più antica casa di pelletteria di lusso al mondo ha aperto la nuova boutique londinese: uno spazio che coniuga la belgitude della maison al fascino britannico

Il progetto di interior design, curato dallo studio milanese Vudafieri-Saverino Partners, racconta la tradizione, il savoir-faire la creatività contemporanea del brand, con un linguaggio sempre diverso, in dialogo con l’identità di ciascuna città.

Il nuovo spazio, al 47 di New Bond Street, si trova nell’edificio progettato nel 1906 da William Flockhart: un vero e proprio gioiello architettonico, celebre per la superba facciata e boiserie d’epoca.

Valorizzando il patrimonio artistico preesistente, l’interior esalta le caratteristiche dello spazio e la sua particolare posizione sulla strada, dominata da maestose finestre dalle modanature in bronzo.

Elemento iconico della boutique è la sinuosa boiserie nera realizzata nell’inedita e sofisticata finitura opaca. Le forme morbide creano un ricercato contrasto con la geometria quadrata delle mensole e delle consolle rifinite in oro pallido. La maestosa scalinata conduce al piano inferiore, dove spicca la dicotomia tra il bianco dell’armadio icona di Delvaux e i toni scuri dell’ambiente.

Uniche note di colore, i divani MSE – Marta Sala Edition realizzati su disegno di Vudafieri-Saverino Partners, che richiamano il rosso della bandiera inglese, e i tappeti di Jan Kath

Completano l’elegante spazio pezzi iconici del design del XX secolo, come i tavoli Silver consoles e AK di Martin Szekely e il lampadario di Gino Sarfatti, che dialogano con il classicismo delle colonne corinzie e romane create da Flockhart.