Un'architettura fortemente materica, dalle geometrie contemporanee semplici. PHouse è un edificio residenziale progettato dallo studio Tixa a Cassola, in provincia di Vicenza, sviluppato su un unico livello e pensato come una sorta di grande finestra affacciata sugli spazi esterni. L’accesso all’abitazione avviene attraverso un percorso in doghe di legno che avanza gradualmente tra un’aiuola mediterranea e una parete filtrante.

Il volume della villa è reso dinamico dall'alternanza di pieni e vuoti che permettono alla luce e al verde di fondersi con tutti gli ambienti dell’abitazione. Un’apertura mimetizzata nella parete permette di accedere al giardino privato dove si trovano il portico coperto e l’ingresso.

La zona giorno è organizzata in un unico ambiente dove le grandi aperture poste ai quattro lati dell’edificio offrono affacci sui patii interni e sul giardino, donando una luminosità naturale e una sensazione di permeabilità totale tra interno ed esterno.

La camera padronale, con ampia apertura diretta sul giardino, accoglie un bagno privato e un ampio guardaroba.

Al fine di coniugare estetica e funzionalità, per gli ambienti bagno delle residenza è stata scelta la rubinetteria Diametro 35 di Ritmonio in finitura cromo. Il miscelatore a parete è contrapposto al rivestimento a bottoni neri nel bagno della zona giorno; mentre nella camera padronale l'eleganza minimale della serie viene enfatizzata nel bagno aperto, completo di doccia.