Wienerberger Brick Award 2016

Sono due i vincitori del premio biennale di architettura firmato Wienerberger e dedicato ai più innovativi esempi di realizzazioni in laterizio.

Non è bastato un solo vincitore per concludere la settima edizione dei Wienerberger Brick Award, Austria e Spagna hanno conquistato il gradino più alto del podio con due innovativi progetti in laterizio: l’edificio 2226 dell’architetto austriaco Dietmar Eberle e la Casa 1014 dello studio catalano Harquitectes.

I due vincitori a pari merito sono stati selezionati da una giuria composta da quattro architetti di fama internazionale fra più di 600 progetti provenienti da 55 Paesi, nuovo record di partecipazioni, e fra i 50 finalisti che hanno partecipato alla cerimonia di premiazione presso il Radiokulturhaus di Vienna.

Nel 2016 i premi sono stati assegnati alle seguenti categorie: Residenziale, Opere pubbliche, Riconversione (Re-Use), Riqualificazione urbana e Applicazioni innovative, per un montepremi totale di 31.500 euro.

Sul sito ufficiale del premio www.brickaward.com tutti i progetti vincitori e i 50 finalisti.