Posto a Hochgurgl ai piedi del Passo Rombo a 2.175 m di altitudine – all’estremità meridionale della Valle dell’Ötztal, nel Tirolo austriaco – l’edificio progettato dal giovane architetto tirolese Michael Brötz riunisce sotto uno stesso tetto molte funzioni in una.

Top Mountain Crosspoint è un complesso polifunzionale che ospita la stazione a valle della nuova cabinovia Kirchenkar, un elegante ristorante panoramico, la stazione di pedaggio stradale Timmelsjoch, oltre ad accogliere il Museo più alto d’Europa: il Top Mountain Motorcycle Museum.

Un progetto di grande valore tecnico e simbolico, risultato di un investimento che supera i 23 milioni di euro.

Il Top Mountain Motorcycle Museum raccoglie veri e propri gioielli che raccontano più di 100 anni di storia della motocicletta. Si estende su una superficie espositiva di 2.600 mq mettendo in mostra veri e propri gioielli tra cui spiccano: Motoguzzi, MV Augusta, Ducati, BMW, NSU, DKW, Zündapp, Triumph, Norton, Matchless, AJS, Brough Superior, Vincent, Honda, Henderson, Indian e, ovviamente, Harley Davidson. Oltre 170 le moto storiche raccolte in questi anni dai fratelli Scheiber – autori  del progetto – che oggi possono mostrarli al pubblico degli appassionati in una location inedita e affascinante.

Il Crosspoint ospita anche la stazione a valle della Kirchenkar, una cabinovia all’avanguardia della tecnica con cabine per 10 persone che danno accesso al comprensorio sciistico di Obergurgl, una delle più rinomate destinazioni sport invernali dell’Austria.

Il Top Mountain Cross Point affascina i visitatori con i suoi elementi di design contemporaneo. Michael Brötz ha strutturato l’edificio in dialogo con il paesaggio circostante: “Ho pensato alle cornici di neve ondulate che circondano questo luogo. Ho voluto integrare l’edificio nel paesaggio incontaminato. Anche per questo la scelta di materiali naturali è stata fondamentale”. L’intera facciata è infatti costruita in legno.

Tutto sotto lo stesso tetto” è lo slogan di questo poliedrico edificio.

Il programma di apertura delle differenti attività connesse al Top Mountain Crosspoint si snoda lungo tutta la stagione invernale, da novembre a giugno.

Per informazioni: www.obergurgl.com.