Gli edifici progettati dallo studio di architettura Herzog & de Meuron per i nuovi uffici della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e un’ampia serie di aree verdi, piste ciclabili e spazi per la città e i cittadini, porteranno a un grande intervento di riqualificazione urbana.

Resstende ha sviluppato per gli edifici modelli di schermature uniche, studiate e progettate ad hoc insieme agli architetti. Così come gli edifici si ispirano alla semplicità e alle architetture storiche milanesi, anche i sistemi Resstende si sono sviluppati con un’attenzione particolare al dialogo con la struttura, l’attenzione al dettaglio e a una tecnicità fuori dal comune, mai realizzata prima.

La schermatura solare non è più e non è solo un elemento isolato, ma un sistema aperto che vive della relazione con il progetto sin dalle sue origini. La forza di questo progetto è stata la capacità di dialogo tra committenti, progettisti e produttori della struttura di Porta Volta, grazie alla quale Resstende ha dato vita al sistema di schermatura dedicato unico nel suo genere.

Il piano costruttivo delle tende, verticali e inclinate, ha compreso uno studio dettagliato delle guide di fissaggio al serramento e dei dettagli che riguardano la predisposozione dell’impianto elettrico per l’utilizzo delle schermature. Nella facciata sud del complesso saranno installate da Resstende 384 schermature a rullo (Sistemi Zip 214×349 m e Sistemi Zip con sistema Traction kit).

Il fondale utilizzato è FZ47 in alluminio verniciato nella stessa tinta Ral dei supporti. Il tessuto selezionato è il filtrante Sunscreen Satinè 5500 grigio antracite, ignifugo in classe 1.