INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Luci per il relax
Archivio: People

Luci per il relax

Oriana Beauty Salon e Spa di Jeddah (Arabia Saudita) è illuminato dalle luci di Buzzi & Buzzi
Data Pubblicazione: 12 September 2017

Tra giardini verticali, legni naturali, marmi e colori caldi, Oriana Beauty Salon & Spa è il luogo in cui prendersi cura di sé.

Il concept architettonico è nato dal sodalizio con Superfuturedesign, società di creativi con sede a Firenze e Dubai che da anni collabora con Buzzi & Buzzi.

All’interno della struttura, le luci scelte sono molteplici: nella zona dell’hair styling è stato inserito M1 ad alta resa cromatica; l’area dedicata al lavaggio vede protagonista Bull, un “occhio” puntato su ogni singola poltrona; nella Spa Buzzz, apparecchio a incasso di forma esagonale a scomparsa totale; la zona pedicure è illuminata da GL, proiettore a soffitto che enfatizza i particolari; Genius tra le varie zone di passaggio è protagonista integrandosi con le superfici e raggiungendo effetti di scomparsa totale.

Previous Next
Now Reading:
Spettacolo illuminato
Archivio: People

Spettacolo illuminato

Catellani & Smith dà nuova luce al Teatro Sociale di Camogli
Data Pubblicazione: 12 September 2017

Riaperto lo scorso anno dopo 40 anni di inattività, il Teatro Sociale di Camogli è uno straordinario esempio di teatro all’italiana a pianta a ferro di cavallo, costruito tra il 1874 e il 1876.

Il teatro, progettato dall’architetto Salvatore Bruno, conserva ancora oggi la sua architettura originale con i suoi quattro ordini di palchi, il loggione e gli stucchi fino al soffitto, riconsegnando alla cittadina ligure un luogo d’incontro di inestimabile valore.

 

Per questo ambizioso progetto curato dagli studi Berlucchi di Brescia e Arassociati di Milano, Catellani & Smith ha fornito una serie di lampade dallo straordinario impatto scenografico, come il grande disco dorato che nasconde al suo interno un’anima luce di Light Contract, che ha curato insieme ai progettisti l’intero piano illuminotecnico del Sociale.

 

Una vera e propria scultura che sovrasta la platea e i quattro palchi della sala del teatro, integrandosi in modo coerente e armonico con lo spazio circostante.

Dall’ingresso sino all’entrata della sala, invece, Catellani & Smith dà il benvenuto al pubblico con le spettacolari lampade a sospensione Macchina della Luce che disegna cerchi di luce e ombra sui preziosi soffitti decorati, dando calore al rivestimento in marmo bianco e nero che predomina lo spazio.

Previous Next
Now Reading:
La Locanda Rossa di Capalbio
Archivio: People

La Locanda Rossa di Capalbio

Un’esclusiva farm-house nel cuore della Maremma toscana, vicino al confine con il Lazio
Data Pubblicazione: 12 September 2017

La Locanda Rossa è dotata di 12 camere, 2 suite e 4 appartamenti, un’elegante spa, 2 piscine esterne e un ristorante gourmet.

 

Il resort, che in precedenza era una semplice cascina circondata da un terreno abbandonato, è stato sottoposto a un’importante restyling durata due anni, improntato su criteri ecosostenibili.

Gli esterni dell’edificio sono stati ideati dall’architetto Paolo Cattaneo, che ha studiato un progetto non invasivo che si inserisce armoniosamente nel contesto naturale circostante. Anche la scelta del color ‘rosso mattone’ per gli esterni (da cui deriva il nome Locanda Rossa) rispecchia i caratteri originali del paesaggio rurale toscano.

 

La valorizzazione delle aree verdi della tenuta è stata curata dall’architetto-paesaggista Paolo Pejrone che si è occupato di riequilibrare gli spazi e ha creato un luogo dove prevalesse la macchia mediterranea.

Completano il progetto una distesa di 3.200 uliveti che si susseguono per 20 ettari attorno alla tenuta (e da cui viene prodotto un pregiato Olio Evo IGP).

 

All’interno viene ripreso lo stesso concept architettonico che ha ispirato gli spazi esterni: la natura è infatti il fil rouge della preziosa collezione di opere d’arte presente in tutti gli ambienti.

La scelta delle opere, come quella degli arredi, dei colori e dei dettagli è stata curata dall’interior designer Valeria Giuliani che ha reso ogni camera esclusiva, ricercata e diversa dalle altre.

 

Il Ristorante La Cucina (che da quest’anno si avvale della consulenza della chef stallata Valeria Piccini) sorge all’interno di un’ampia veranda: le grandi vetrate, affacciate sul verde, danno l’impressione di cenare in un rigoglioso giardino.

Grazie a un recente soft restyling, il locale si è impreziosito di nuove sedure realizzate in esclusiva per la Locanda, raffinate lampade e piante rigogliose.

 

 

 

 

Previous Next
Now Reading:
Passione il legno
Archivio: People

Passione il legno

Scandola Mobili: una storia fatta di amore per la propria terra
Data Pubblicazione: 11 September 2017

Scandola Mobili è una realtà nata nel 1976 a 1.100 metri di altezza a Bosco Chiesanuova (Verona).

La grande forza e il valore che connota l’azienda è l’integrazione con il territorio fortemente voluta dal fondatore Carlo Scandola.

La valorizzazione del territorio riflette l’anima e la filosofia aziendale che si basa su concetti chiavi: rispetto della storia, delle tradizioni con una produzione artigianale, delle persone e dell’ambiente.

 

Tutti i mobili di Scandola sono realizzati interamente in legno massello di abete di prima qualità, proveniente dalla Scandinavia. Una grande attenzione anche nella verniciatura e nella scelta delle colle. L’azienda infatti utilizza vernici ad acqua totalmente atossiche e colle viniliche con una totale assenza di formaldeide.

 

La nuova collezione Maestrale racchiude tutti i valori Scandola.

Si tratta di una linea completamente personalizzabile, che comprende sia la zona notte che quella living e cucina, per un arredo coordinato.

Per dare ulteriore continuità agli ambienti, la collezione è completata da boiserie, tavoli da pranzo e sedie, disponibili in più forme e finiture.

 

Tutti i prodotti Scandola sono contraddistinti da un inconfondibile tratto stilistico, dalla cura minuziosa per ogni dettaglio e dall’alta qualità dei materiali utilizzati.

 

Proposte legate al saper fare della migliore tradizione artigianale con un gusto moderno e contemporaneo.

Previous Next