INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Un meteo tutto colorato
Archivio: People

Un meteo tutto colorato

Data Pubblicazione: 8 September 2017

Dal colore, Oregon Scientific ha tratto ispirazione per tingere di un intenso turchese, di verde mela, di giallo limone e di arancione brillante il meteo. Previsioni del tempo, misurazione dell’ora, altre informazioni diventano colorate, rallegrando chi guarda la nuova gamma di stazioni barometriche e soprattutto tingendo i display Lcd di tonalità accese.

Una piccola rivoluzione che rende unica e speciale la nuovissima gamma Colour di Oregon Scientific, cambiando la tinta monocromatica del meteo, dalla stazione barometrica BAR206S, alla nuova stazione barometrica BAR208HGS, alla stazione meteo RAR502S, a WMR86NS barometro studiato e pensato per i professionisti del meteo.

Previous Next
Now Reading:
Abitare in Maggiolina
Archivio: People

Abitare in Maggiolina

Il nuovo progetto home-deluxe di Resstende
Data Pubblicazione: 7 September 2017

Abitare in Maggiolina” (progetto residenziale a Milano che sarà terminato e consegnato nel 2019 ) è il nuovo concetto di spazi da vivere, dove architettura e natura sono in armonia.

Nella parte nord di Milano, la Sky Tower e i Maggiolina Gardens sono i due buildings che si distinguono per un concept residenziale unico e open air, dove la struttura architettonica si coniuga con aree green di giardini pensili, per uno scenario assolutamente unico.

Una nuova filosofia del vivere che si può respirare nel Sensory Apartment, l’appartamento campione che è stato allestito in Via Angelo Fava dove le più importanti aziende del settore interior design sono state coinvolte per far vivere l’esperienza della “casa dei sogni”.

E Resstende ha schermato gli interni di questo appartamento da esposizione. Nell’appartamento campione, sono stati studiati e realizzati vari sistemi di schermature, sia nella zona notte che nel living.

Previous Next
Now Reading:
L’arte rupestre incontra il design
Archivio: People

L’arte rupestre incontra il design

Per il nuovo Centre International de l’Art Pariétal a Montignac sono stati scelti i sistemi modulari USM Haller
Data Pubblicazione: 7 September 2017

Le grotte di Lascaux, situate nel dipartimento della Dordogna a Montignac, Patrimonio UNESCO dal 1979, rappresentano una delle più significative scoperte archeologiche del XX secolo.

Il nuovo Centre International de l’Art Pariétal offre adesso ai visitatori di tutto il mondo la possibilità di vedere gli affreschi rupestri in una suggestiva riproduzione della grotta, vivendo questa esperienza immersiva in un modo del tutto nuovo.

 

Ai piedi della collina di Lascaux, su un’area di 11.400 mq, si erge la nuova costruzione che è il risultato di un lavoro multidisciplinare sinergico tra lo studio di scenografia di Casson Mann e gli architetti degli studi Snøhetta SRA.

 

Per l’arredamento degli spazi amministrativi, dello shop del museo e dell’area destinata all’accoglienza, gli architetti e i responsabili del progetto hanno optato per i sistemi modulari USM Haller.

Grazie alla loro flessibilità, i sistemi di arredo possono essere configurati in modo funzionale e, in caso di necessità, essere successivamente modificati per adeguarsi a nuove esigenze.

Il loro intramontabile design e l’elevata durata e resistenza nel tempo, nonostante l’intenso utilizzo, sono stati decisivi per la scelta finale.

Previous Next
Now Reading:
Rompere gli schemi
Archivio: People

Rompere gli schemi

Il design incontra la moda con Mùn, la it-bag di Bertoni 1949 firmata Hangar Design Group
Data Pubblicazione: 6 September 2017

Dalla contaminazione tra il codice progettuale di Hangar Design Group e l’artigianalità superiore di Bertoni 1949 nasce Mùn, accessorio sorprendente che rompe gli schemi del fashion tradizionale per fare propri quelli della progettazione architettonica.

Mùn è un bauletto arricchito da un manico rigido in legno pregiato che trasforma l’accessorio in un tondo perfetto. Piccolo capolavoro di manifattura, la borsa a mano unisce al piglio concettuale l’eleganza senza tempo dei contrasti cromatici del bianco e nero, enfatizzati dalla preziosità del materiale.

Caratterizzata da un’ergonomia funzionale e ammorbidita dall’elemento ludico, definito dal dondolio che contraddistingue l’accessorio appena viene posato su una superficie, Mùn è dotata anche di una tracollina e impreziosita da campiture grafiche e abbinamenti cromatici che la trasformano in una tavolozza.

Previous Next