INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Opera al Greige
Archivio: People

Opera al Greige

Una villa anni '70 sulle colline bresciane riacquista funzionalità e fascino attraverso un intervento di ristrutturazione totale

L'arte contemporanea - opere di Vanessa Beecroft, Hans-Peter Feldmann, Sheila Hicks - entra a far parte del progetto dello studio Claudia Pelizzari
Data Pubblicazione: 20 April 2017

L’approccio progettuale dello studio Claudia Pelizzari ha previsto la rilettura della planimetria, l’inserimento di impiantistiche di ultima generazione, fino all’ideazione dell’interior design, declinata in ogni suo minimo particolare tecnico, costruttivo e decorativo.

La villa di famiglia anni ’70, estesa su 490 metri quadrati, ha assunto così un’atmosfera è sofisticata e ricercata, in cui l’arte contemporanea entra a far parte quasi del progetto stesso, sottolineando la passione dei proprietari.

 

Ingresso, soggiorno, pranzo e cucina si fondono in un continuum che dilata gli spazi, grazie al rivestimento a parete, una boiserie color greige a grandi doghe orizzontali.

 

L’elemento divisorio è la porta a due ante scorrevoli, realizzata in vetro con tessuto metallico che separa il pranzo dalla cucina.

L’ingresso vede protagonista un setto in ottone acidato, bilanciato dall’utilizzo di legni esotici, ebano makassar a parete e jacaranda, per la consolle.

Il living, caratterizzato dalla doppia altezza per la presenza di un soppalco, è dominato dal mobile libreria e dal divano angolare in lino grigio. Una quinta museale grigio piombo fa da fondale ad una ribalta lombarda del XVII Secolo. Un’opera di Vanessa Beecroft sdrammatizza l’insieme.

 

Il progetto di lighting design sottolinea i particolari architettonici e valorizza i dettagli decorativi attraverso l’effetto wall washer, mentre faretti museali sottolineano le opere d’arte contemporanea.

Nei bagni, marmi scenografici si abbinano al legno eucalipto, all’ottone, al Corian nero.

 

Previous Next
Now Reading:
Marmi per il quartiere del lusso
Archivio: People

Marmi per il quartiere del lusso

Margraf per Scalo Milano City Style, il primo luxury retail village in Italia
Data Pubblicazione: 19 April 2017

Scalo Milano City Style è il nuovo distretto dello shopping della metropoli lombarda, progettato da Metrogramma, in collaborazione con Cotefa ingegneri&architetti, nel quale si incontrano le eccellenze del made in Italy: la moda, il buon cibo, l’arte e il design.

 

In questo particolare contesto, i marmi Margraf sono protagonisti negli spazi esterni.

Le piazze si trasformano in veri e propri salotti urbani, in cui la pavimentazione di 2200 mq in marmo Margraf, viene impreziosita da tre diverse tipologie di pietre che, come un tappeto, definiscono gli spazi e ridisegnano un nuovo rapporto tra elementi verticali e orizzontali, rendendo il sistema dell’intero complesso omogeneo e coerente.

Il Lipica Fiorito, il Rosso Asiago e il Grigio Carnico, resistenti al gelo, di spessore 6 cm, posati con modulo da 30 cm a correre, sono stati combinati per riproporre le sfumature delle facciate in contrasto con le superfici in autobloccante.

La particolare lavorazione fiammata garantisce un’elevata resistenza antiscivolo, oltre a donare delle tonalità di colore più morbido.

L’elevata qualità dei marmi Margraf, rispondendo perfettamente ai requisiti dello stile Scalo Milano, donano un aspetto d’insieme unico fortemente identificativo.

Previous Next
Now Reading:
Pergola luminosa
Archivio: People

Pergola luminosa

KE presenta Gennius Vega, la nuova tenda a pergola in cui la luce diventa elemento d’arredo.
Data Pubblicazione: 19 April 2017

Gennius Vega è la nuova tenda a pergola by KE dal design lineare che si contraddistingue per innovativi inserti luminosi a luce diffusa lungo guide e colonne.

È un utilizzo originale della luce, che diventa complemento d’arredo, a rendere Vega un prodotto unico nel suo genere. La luce esterna ne valorizza l’estetica accattivante, mentre i punti luce inseriti all’interno donano un senso di leggerezza alla struttura e ai profili in alluminio.

Grazie al il sistema Vertika Gennius, la struttura può essere chiusa con tende a caduta laterali e frontali, definendo il grado di schermatura desiderato e offrendo protezione dall’aria, dall’acqua e dal vento.

L’app per smartphone consente una perfetta gestione anche da remoto, definendo tempo e modalità di apertura e chiusura della tenda, garantendo così un’automazione impeccabile per avere il massimo comfort.

Previous Next
Now Reading:
Protezione solare per l’estate
Archivio: People

Protezione solare per l’estate

Data Pubblicazione: 18 April 2017

L’estate è alle porte e la protezione solare inizia già dal proprio ambiente domestico: Mottura offre una vasta serie di proposte per una protezione solare senza eccessi di luce o zone d’ombra cupe durante tutte le ore del giorno fino al tramonto. Grazie alla ampia gamma di sistemi per tende e tende tecniche outdoor, Mottura garantisce l’ideale radiazione luminosa per tutti i mesi estivi.

Le tende a lucernaio sono disponibili nelle versioni a catenella frizionata, ad arganello e a motore e nelle tende filtranti e oscuranti ad azionamento a motore e ad azionamento ad arganello.

Topobox4100 è un innovativo sistema a incasso indoor e outdoor per tende con azionamento a motore specifico per installazione in nicchia a scomparsa e costituisce una delle ultime grandi novità altamente innovative.

Previous Next