Lo studio di architettura Il Prisma per gli uffici di Tortona 33, nuova sede di GfK

Abbandonare l’ufficio tradizionale per lavorare dove e come si vuole. Si chiama Smart Working e questa consapevolezza del nuovo ruolo dell’ufficio, non più spazio di produzione e controllo, ma terra di scambio, relazioni, condivisioni, è stato il punto di incontro fra il committente GfK (gruppo che fornisce informazioni sui mercati e sui consumatori, a supporto del processo decisionale dei clienti.) e il progettista Il Prisma (studio di architettura che ha reinterpretato il trend ‘Smart Working’ per rispondere all’esigenza social di vivere meglio il proprio luogo di lavoro).

Si è creata, prima ancora di un rapporto committente-progettista, una stretta alleanza nella convinzione che oggi è fondamentale procedere insieme nella definizione dei bisogni alla base di un comodo e sereno modo di stare al lavoro.

Non più ambienti standard, attenti agli aspetti funzionali, ma spazi customizzati, che accolgono le dinamiche organizzative effettive dell’azienda. Inoltre, l’equilibrio vita-lavoro, la dimensione soggettiva, relazionale e psicologica del lavoratore sono importanti fattori che devono essere tenuti in considerazione nei progetti.

Il Prisma ha lavorato per mesi con i dipendenti del Gruppo GfK, realizzando dei veri e propri workshop partendo dal presupposto che il gruppo non è rappresentabile con un prodotto fisico e standardizzato. Il valore è nelle persone e nel lavoro di ricerca che fanno ogni giorno.

Non esiste più la divisione netta tra luoghi di lavoro, corridoi e aree break, ma uno spazio continuo in cui le attività si susseguono in sequenza generando paesaggi caratterizzati da differenti materiali e cromie.

Il Prisma ha inoltre riqualificato radicalmente l’architettura dell’edificio, di proprietà di BNP Real Estate e le dotazione impiantistiche. Grazie a un lavoro integrato di progettazione e project management, è stato possibile realizzare un edificio a misura delle esigenze di chi lo abita e realizzato nei tempi programmati; garantendo a GfK una sede dalle elevate prestazioni (certificazione LEED Gold) con un sostanzioso saving rispetto alla soluzione immobiliare precedente e a BNP, la valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare.