INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
L’energy manager domestico
Archivio: People

L’energy manager domestico

Tecnologie intelligenti per risparmiare con gli impianti ibridi
Data Pubblicazione: 27 December 2017

Un esperto sempre a disposizione, in grado di scegliere la soluzione più economica ed efficiente per la climatizzazione di casa. Un sistema intelligente racchiuso nel modulo che connette caldaia a condensazione e pompa di calore, dotato di uno speciale energy manager che sceglie di volta in volta il modo più efficiente ed economico per riscaldare casa con il minor consumo.

La tecnologia Chaffoteaux, in base a temperatura esterna, costi del combustibile e dell’energia elettrica (inseriti nel software) calcola automaticamente il rendimento di caldaia e pompa di calore e attiva il generatore più efficiente per tagliare la bolletta.

Gli impianti possono essere gestiti da remoto con l’app Chaffolink, disponibile per smartphone con sistemi operativi Android e iOS.

Previous Next
Now Reading:
Premiata la qualità made in Italy
Archivio: People

Premiata la qualità made in Italy

Data Pubblicazione: 22 December 2017

Il Palazzo del Sol, sorto nell’isola privata di Fisher Island, a Miami Beach, è stato insignito, a Londra, del “Best Residential Development in the Usa” dall’International Property Award.

La tendenza nelle costruzioni di lusso è la ricerca non solo di prodotti e materiali naturali di eccellenza, ma di soluzioni esclusive, realizzate “su misura”, per committenti sempre più attenti ai particolari, oltre a un servizio di consulenza e progettazione ai massimi livelli.

Per questo Margraf è stata selezionata come partner per la realizzazione dei rivestimenti interni in marmo di tutti i bagni. Gli interni, progettati da Antrobus + Ramirez e realizzati da Asr Interiors, reinterpretano il concetto di palazzo classico, combinando l’eleganza tradizionale con l’estetica moderna.

1500 mq di marmi sapientemente selezionati, tagliati “su misura” e posati “a macchia aperta”, diventano protagonisti assoluti, in questi ambienti bagno tutti diversi tra loro, realizzati dall’azienda vicentina su specifiche richieste dei committenti.

Previous Next
Now Reading:
Tecnologia, comfort, luce
Archivio: People

Tecnologia, comfort, luce

Schüco Italia per 172 Madison Avenue, il nuovo grattacielo residenziale nel cuore di New York
Data Pubblicazione: 22 December 2017

Nel centro di Manhattan è stata ultimata la nuova torre residenziale che parla italiano: 172 Madison Avenue unisce bellezza architettonica ed eccellenza qualitativa grazie alle facciate ideate, testate e realizzate da Schüco Italia in collaborazione con Metal-Ser.

33 piani, 65 appartamenti di lusso, 4 attici: più spazio, grazie ai soffitti alti dai 3 ai 7 metri; più tecnologia, grazie ai sistemi di automazione e di gestione domotica di ultima generazione; più comfort, grazie a sauna, piscina, palestra; più luce, grazie a pareti completamente vetrate.

L’imponente facciata a cellule è stata realizzata con una variante personalizzata del sistema costruttivo Schüco USC 65, abbinato ad apribili in alluminio Schüco AWS 102, anch’essi customizzati.

I 621 apribili a sporgere Schüco AWS 102 della torre residenziale sono stati customizzati non solo nel design, ma anche e soprattutto a livello di sicurezza.

Previous Next
Now Reading:
In viaggio con la Valigia di Ettore Sottsass
Archivio: People

In viaggio con la Valigia di Ettore Sottsass

5 autori interpretano la lampada prodotta da Stilnovo 40 anni fa
Data Pubblicazione: 21 December 2017

Nel centenario della nascita di Ettore Sottsass, e nel quadro degli eventi organizzati per celebrarlo, non poteva mancare un appuntamento con la Valigia, lampada iconica prodotta da Stilnovo nel 1977 e della quale ricorre il quarantennale.

Disegnata con l’ironia e il particolare uso del colore che contraddistingue i lavori di Sottsass, la Valigia è stata rieditata adeguandola solo dal punto di vista illuminotecnico, mantenendo inalterato il design.

Per quello che si configura come un doppio compleanno, Danilo Premoli curatore dell’operazione, ha re-interpretato la lampada, insieme a Luciano Galimberti, Daniela Gerini, Francesco Lucchese, Adalberto Pironi che hanno contribuito a questa celebrazione con le loro originalissime creazioni.

Il progetto è stato presentato presso lo Spazio Gerini di Milano.

Previous Next