INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
La luce perfetta
Archivio: People

La luce perfetta

Il sistema di illuminazione modulare multifunzionale Occhio collega gli ambienti dell'inedita Villa K a Vienna
Data Pubblicazione: 15 June 2017

Situata nel 19° distretto di Vienna, Villa K è una residenza composta tre corpi con caratteristiche architettoniche inedite.

Tema del progetto è stata la realizzazione di un manufatto sul terreno di una ex giardineria distribuito su livelli diversi: una sfida che lo studio di architettura Gohm Hiessberger ha accettato e affrontato con successo proponendo una soluzione inedita.

L’edificio dotato del sistema di illuminazione multifunzionale di Occhio, sfoggia una qualità abitativa di grande pregio in cui architettura, luce e natura si compenetrano e confluiscono armoniosamente.

 

Gli interni sono caldi e accoglienti, connotati dalle finiture in legno e dalla presenza di opere d’arte.

Distribuita in maniera individuale secondo gli arredi, la luce crea un’atmosfera gradevole e funge da elemento di collegamento tra i singoli ambienti.

I corpi illuminanti Occhio fungono da complementi di arredo che arricchiscono l’ambiente di punti di richiamo visivo.

 

Previous Next
Now Reading:
A tutta sicurezza
Archivio: People

A tutta sicurezza

Elvox TVCC, una tecnologia evoluta vigila sul cuore di Bologna
Data Pubblicazione: 14 June 2017

Borgo Masini rappresenta il più importante intervento immobiliare mai realizzato nel centro di Bologna, un intervento architettonico che ha trasformato i locali della storica distilleria Vecchia Romagna in un complesso abitativo moderno, per certi versi avveniristico.

La sicurezza, ritenuta fondamentale, è stata affidata alle soluzioni Elvox TVCC, scelte per sostituire il precedente impianto di videosorveglianza, non altrettanto performante. Una nuova installazione che si compone di 120 telecamere ad altissima risoluzione Full-HD sviluppate su tecnologia analogica AHD 1080P.

Una tecnologia che, pur essendo una derivazione dell’analogico, rispetto ad altre garantisce una migliore gestione delle distanze di collegamento e, allo stesso tempo, offre un’altissima qualità delle immagini.

Previous Next
Now Reading:
Made in Italy in India
Archivio: People

Made in Italy in India

I 4 Mariani partecipa al progetto delle Trump Towers di Pune a cura di Matteo Nunziati
Data Pubblicazione: 13 June 2017

L’azienda brianzola che quest’anno compie sessant’anni ha partecipato al prestigioso progetto delle Trump Towers di Pune in India, in collaborazione con lo studio Matteo Nunziati.

 

I 4 Mariani ha fornito, insieme ad altre eccellenze del design made in Italy, i suoi raffinati arredi per lo styling del lussuoso appartamento campione all’interno delle torri che svettano nello skyline di Pune.

Le Trump Towers vantano infatti un’ampia offerta di appartamenti che possono essere acquistati anche parzialmente o completamente arredati, secondo le richieste dei clienti.

 

Protagoniste le collezioni Papier e Materica firmate i 4 Mariani: tavoli e madie, realizzate grazie a tecniche di lavorazione esclusive, esaltano la qualità di materiali come il cuoio, la pelle e il legno, conferendo essenzialità ed eleganza agli spazi abitativi dal gusto contemporaneo.

 

Previous Next
Now Reading:
Massimo Perotti nominato Cavaliere del Lavoro
Archivio: People

Massimo Perotti nominato Cavaliere del Lavoro

Il Presidente dei Cantieri Sanlorenzo riceverà la nomina dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Data Pubblicazione: 13 June 2017

Massimo Perotti, Presidente e Amministratore Delegato dei Cantieri Sanlorenzo, riceverà la nomina a Cavaliere del Lavoro, a coronamento di una carriera industriale caratterizzata da una esperienza ultra trentennale nella nautica.

L’onorificenza, conferita a coloro i quali si siano distinti per i risultati raggiunti nell’attività di impresa, nella creazione di sviluppo e di posti di lavoro, ma soprattutto per l’impegno ad una responsabilità etica e sociale diretta al miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro del Paese, sarà consegnata ai nominati dal Presidente della Repubblica nel corso di una solenne cerimonia presso il Quirinale il 14 Giugno.

“Sono molto onorato” ha dichiarato Massimo Perotti “di questa nomina inattesa, che sia di buon auspicio per il settore della nautica italiana, ambito in cui opera la mia azienda e che tanto ha sofferto in questi anni di crisi. Anche questo riconoscimento è il segnale di una ritrovata serenità in un importante settore del Made in Italy, con un’alta percentuale di prodotto dedicato all’esportazione”.

Sanlorenzo ha chiuso il 2016 con un fatturato di 314 milioni di euro, +42% rispetto ai 220 milioni di Euro del 2015, e un EBITDA di 25,4 milioni di euro, +21% rispetto al 2015, ottenuti grazie a una crescita della produzione attestatasi su 28 yacht e 5 superyacht venduti nel 2016.

Oggi Sanlorenzo è il primo cantiere ad aver superato il fatturato 2008 pre-crisi, traguardo unico nel panorama nautico mondiale, che ha spinto l’azienda a decidere di investire 60 milioni di euro per l’incremento della capacità produttiva nei prossimi due anni: 20 milioni di Euro per la progettazione di 8 nuovi modelli; 40 milioni di Euro con l’espansione dei due impianti produttivi di Ameglia e La Spezia.

Previous Next