La libreria Infinity di Flexform, rappresentazione della semplicità nelle sue molteplici forme, compie 10 anni di successi.

Il sistema, costituito da pochi moduli chiusi e sovrapponibili in metallo smaltato uniti da una semplice, invisibile vite, dà origine a infinite possibilità compositive che generano un gioco a scacchiera di volumi vuoti e pieni mai uguale.

Elegante ed essenziale, il progetto porta la firma di Antonio Citterio. Estremamente personalizzabile e accessoriabile, Infinity è l’elemento verticale che completa l’area living facendo da contraltare alla orizzontalità dei tanti divani a catalogo.

La leggera ma importante struttura free-standing può accogliere anche raffinati box-contenitori in cuoio, dotati di manici laterali facilmente sfilabili dallo scaffale.

Il vario e libero sovrapporsi dei moduli, l’incontro del metallo e del cuoio in diverse colorazioni dà grande flessibilità al progetto.

In dieci anni la prima libreria componibile è diventata un’icona di stile nel mondo dell’arredamento e soddisfa esigenze di varia natura completando l’arredamento di spazi residenziali e spazi pubblici.