Il rituale del tè

Richiami di territori e continenti lontani, mescolati a un’estetica coloniale, sono le suggestioni emanate dalla Colonna Tea, immaginata da Toncelli come vero e proprio lusso da concedersi per rinnovare il rituale del tè nella propria casa.

 

Concepita per gli esigenti cultori della bevanda più preziosa al mondo, Colonna Tea è, prima di tutto, un progetto che affascina per la straordinaria cura artigianale, il valore decorativo, la complessità sintetizzata in uno spazio così limitato e la capacità di esprimere un eterogeneo universo sensoriale.

L’arredo sembra infatti attivare percezioni visive e tattili, rese possibili dalla forma e dalla composizione materica, che si intrecciano dando vita ad un oggetto che dimostra la propria unicità a partire dai battenti.

 

Le ante della Colonna Tea, tra loro simmetriche, sono una celebrazione della grande tradizione della cultura ebanistica italiana, custodita e reiterata da Toncelli: la loro finitura è un gioco sartoriale di tessere di legno dalle forme differenti, incastrate per creare un puzzle tridimensionale. Volumi rettangolari più o meno piccoli e profili a L, T o C con profondità diverse sono infatti posizionati con attenzione per generare una texture dinamica e scultorea. Le sfumature del legno ziricote assicurano inoltre qualità estetiche sorprendenti alla colonna, che può essere incastonata tra altri elementi oppure funzionare come freestanding, con gambe in acciaio.

 

All’interno, l’arredo è dotato di un tavolo estraibile con un vassoio in acciaio per la raccolta dell’acqua calda destinata al lavaggio delle foglie del tè, un cassetto inferiore con alloggiato un kit orientale fatto a mano e due estraibili laterali che raccolgono le varie tipologie di tè e, infine, un vano nascosto sullo schienale, con apertura a scorrimento.