Il primo Sukhoi Superjet 100 di CityJet

Sukhoi Civil Aircraft Company e SuperJet International (joint venture tra la società italiana Leonardo-Finmeccanica e la russa Sukhoi Holding) hanno celebrato la consegna del primo velivolo Sukhoi Superjet 100 (SSJ100) alla compagnia aerea CityJet, che diventa così il primo cliente europeo del jet di nuova generazione SSJ100.

Le esigenze del passeggero sono alla base della filosofia adottata da Alenia e Pininfarina nella progettazione degli interni del Sukhoi Superjet 100. Il layout generale della cabina del Sukhoi Superjet 100 è ispirata ai principi di ergonomia e visual comfort, coniugando la dimensione estetica con la ricerca scientifica, tecnologica e ingegneristica. Gli interni del velivolo sono più spaziosi e rilassanti rispetto a quelli degli aerei della stessa categoria.

La parola d’ordine del progetto firmato Pininfarina è benessere: il sistema di illuminazione a Led è in grado di variare il colore e l’intensità della luce durante le varie fasi del volo; il design del soffitto, sobrio ed elegante, si pone in armonia con l’ambiente grazie a una scrupolosa selezione dei materiali, delle finiture e degli equilibri cromatici.