Grohe presenta i primi rubinetti in metallo stampati in 3D

Futuristici, sofisticati e preziosi: Grohe presenta i primi rubinetti in metallo stampati in 3D.

In occasione di ISH 2019, la fiera dedicata al bagno e all’energia che si è svolta dall’11 al 15 marzo a Francoforte, l’azienda tedesca ha presentato tante novità: soluzioni complete per il bagno e sistemi per la cucina. A svettare, i più visionari e audaci: i nuovi rubinetti Grohe Atrio Icon 3DGrohe Allure Brilliant Icon 3D.

Grohe ha infatti sviluppato un innovativo processo tecnologico 3D per la stampa del metallo consente di creare pezzi unici e personalizzabili.

Con la reinterpretazione delle linee Atrio e Allure Brilliant tramite il design Icon 3D, l’azienda porta il design del prodotto e la fruizione dell’acqua a un livello completamente nuovo.

Il processo di stampa 3D di Grohe rende virtualmente possibile qualsiasi geometria ed enfatizza la matericità. Eliminando i tradizionali vincoli di progettazione si possono creare infinti progetti di design. La riduzione del design al minimo assoluto e l’enfasi sulla pura essenza delle forme non permettono solo di risparmiare risorse preziose, ma offrono anche una nuova esperienza interattiva dell’acqua.

 

Le pareti ultrasottili di Grohe Atrio Icon 3D e l’interno cavo nella sagoma di Grohe Allure Brilliant, disponibili nella finitura in acciaio grezzo spazzolato, fanno sembrare il flusso d’acqua un’illusione ottica e magica. I rubinetti delle due linee diventano così cifra stilistica, disponibile nella finitura in acciaio grezzo spazzolato.

Icon 3D combina una tecnologia digitale all’avanguardia con la qualificata lavorazione artigianale. I componenti vengono stampati in metallo, utilizzando un processo di fusione laser a letto di polvere. Ogni componente per il rubinetto è costituito da circa 4.700 strati dello spessore di 0,06 millimetri, che danno forza alla forgiatura. Dopo la stampa il componente viene trattato meccanicamente su una fresatrice CNC di precisione, seguita da una procedura di smerigliatura manuale e spazzolatura come ultima fase della finitura.

Tutto il processo definisce l’esclusività della serie Icon 3D: ogni prodotto è unico e l’edizione della collezione è limitata a pochi pezzi all’anno.

A partire da aprile 2019 Grohe Icon 3D sarà disponibile su richiesta.