La poltrona che ricarica lo smartphone

Recharged fa parte di una nuova generazione di sedute per spazi pubblici e trova la sua ragion d’essere in musei, sale d’attesa, hall, aeroporti e stazioni.

Pensato per accogliere tre persone, ha una struttura circolare sospesa su tre piedini sottili, con un’imbottitura in tessuto, vivacemente colorata in due sfumature, molto comoda e accogliente.

Al centro, un piano circolare in Hi-Macs permette alle persone di ricaricare lo smartphone senza utilizzare cavi, ma semplicemente poggiandolo su una delle tre zone delimitate da piccoli cerchi.

Ideato dal designer olandese Basten Leijh in collaborazione con il fabbricante di mobili Royal Ahrend, Recharged abbina comfort e tecnologie più avanzate.

La funzione di ricarica wireless è frutto della più recente tecnologia a induzione, qui creata e integrata dalla ditta olandese Zens.