Puntano decisamente al materico le nuove tendenze dell’interior design. L’abitare contemporaneo predilige sempre di più i materiali nobili e antichi che sappiano donare allo spazio energia, personalità e raffinatezza.

Si inquadra perfettamente in questo mood, il tavolo nato dalla creatività del designer Giulio Cappellini e realizzato in uno dei più affascinanti marmi Antolini: il Brèche de Vendômesplendido materiale ampiamente utilizzato in Francia, nei secoli, per impreziosire le più importanti chiese come i più celebri palazzi.

È grazie all’esuberanza del mix di colori offerto dal Brèche de Vendôme che la purezza della forma prende vita. I toni caldi, ambrati, violacei di questo marmo rendono il tavolo Vendome perfetto per ambienti living, soprattutto se caratterizzati da arredi vintage e da nuance chiare, sui bianchi e beige.

Proposto sia come tavolo da pranzo che come scrivania da lavoro, Vendome è contraddistinto da un piano orizzontale dal delicato spessore che contrasta con la robustezza delle gambe a sezione quadrata, conferendo al design d’insieme una forza e una leggerezza inusuale.

Il tavolo Vendome è realizzato con una struttura interna in metallo verniciato nero ed è disponibile con piano rettangolare e quadrato con dimensioni di 140x140x71h cm e 180x90x71h cm.