Design e ospitalità

Baglioni Hotel Carlton e Jumbo Group, due eccellenze tutte italiane nel settore dell’hotellerie di lusso e dell’arredo, per la prima volta insieme in un progetto trasversale che unisce design e ospitalità.

Il progetto, firmato dall’architetto Livio Ballabio, direttore creativo di Jumbo Group, reinterpreta gli spazi della Montenapoleone Terrace Suite e del Caffè Baglioni grazie al fascino ricercato di due collezioni d’arredo del Gruppo.

Nell’appartamento principale della Montenapoleone, la Top Suite dell’hotel, protagonista è la linea classica Jumbo Collection declinata nella delicata palette cromatica dei toni del beige e del verde oliva, impreziosita da tocchi dorati. Completano l’atmosfera lussuosa ed eclettica arredi realizzati in cristallo e in marmi pregiati come l’onice.

Collegata all’appartamento principale, la junior suite veste lo stile Gianfranco Ferré Home che combina una palette nei toni del mastice e del bronzo con pelli e tessuti di velluto, creando uno spazio avvolgente e confortevole.

 

La collezione Gianfranco Ferré Home è stata scelta anche per il Caffè Baglioni, rivisitazione in chiave contemporanea delle cigar room anni Cinquanta, dove emerge eleganza e milanesità.

Le poltrone Baglioni special edition  dal design avvolgente sono rivestite in pelle con tessuto tramato sul retro e in velluto fiorato. I tavoli, realizzati ad hoc, si caratterizzano per i cordoni allineati che creano un raffinato effetto gros grain, ripreso anche alle pareti.

Partendo da una ricercata tonalità avio, un azzurro sfumato con sottotono grigio, è stata creata una palette cromatica abbinando i toni del grigio, nelle pareti e del nero nei cordoni.