Illuminazione a 3D

.exnovo a New York lancia un progetto all’insegna dell’illuminazione legata al 3D printing. Architetti e designer newyorkesi hanno partecipato martedì 11 marzo alla presentazione del progetto presso lo showroom di Design-Apart a Manhattan, Flatiron District. L’azienda trentina ha spiegato agli interessati come funziona la tecnologia e che tipo di progetti si aspetta. Architetti e designer avranno 5 settimane di tempo per presentare le loro idee: le migliori saranno realizzate, con il supporto di .exnovo, e saranno esposte a New York durante l’ICFF (17/20 maggio). Alcuni prodotti potrebbero entrare a far parte della collezione di .exnovo per il prossimo anno. Architetti e designer potranno contare sul supporto di .exnovo che fonda il suo successo su una combinazione di innovazione e tradizione, 3D printing professionale e artigianato: una tecnologia che operando in modo additivo e costruendo un oggetto strato dopo strato, a partire da un disegno tridimensionale modellato al computer, si unisce per la prima volta al lavoro delle mani, delle mani di artigiani che trasformano i prodotti in opere d’arte. Info: www.exnovo-italia.com