Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line

gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line -
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line - [gallery ids="15385,15386"]Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line - [gallery ids="15385,15386"]Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line -
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line - [gallery ids="15385,15386"]Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line - [gallery ids="15385,15386"]Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com"},{"caption":"Vrac \u00e8 il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line -
gallery gallery
Vrac è il nuovo progetto di Jean Nouvel per Ruco Line - [gallery ids="15385,15386"]Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com
Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com"}];
Vrac è una sorpresa: ha l’aspetto di una tasca leggera, flessibile, senza spessore apparente e informe, ma si tratta in realtà di un oggetto doppio. Funziona a coppie poiché un sacchetto non è mai solo ma sempre legato ad un altro, il suo doppio. Disegnata da Jean Nouvel per Ruco Line è stata presentata durante la Design Week.Vrac si caratterizza per il design pulito ed essenziale, rivelando solo in un secondo momento la sua complessità: i due sacchetti che la compongono si collegano e si combinano secondo la fantasia di ognuno e i giochi di assemblaggio della tracolla, che permette numerose varianti. Queste peculiarità la rendono un accessorio versatile, un passepartout adatto a molteplici situazioni e a qualsiasi tipo di persona. Info: www.rucoline.com