Wunderkammer: Patrizia Giambi. Carta dei 25 anni

Riccardo Crespi presenta Patrizia Giambi. Carta dei 25 anni, il quarto appuntamento della nuova edizione di Wunderkammer, un progetto di cultura partecipativa che offre, all’interno della galleria, uno spazio aperto a nuovi mecenati che desiderino presentare e promuovere l’opera di artisti italiani.

L’artista selezionata da Patrizia Dal Re, con la curatela di Marco Scotini, è Patrizia Giambi. L’artista è da sempre spinta a mappare il mondo attraverso un progetto ad episodi che lei stessa ha chiamato Inventario Morale.

È un inventario alla rovescia, in cui si segna ciò che manca, ciò che moralmente segnala una perdita e lo si elabora in progetti in cui si convoca e si accoglie “l’altro”, “altri artisti” come parte della propria opera, e in opere formalmente autonome connotate da ironia, leggerezza ludica ed inaspettati elementi “sovversivi” che l’artista introduce nelle sue realizzazioni.

In questo caso, Patrizia Giambi manipola la sua opera di esordio, un’opera in carta che propone una relazione tra parola e oggetto e la declina all’incontrario: da fotografia l’opera ridiventa oggetto e invade così la Wunderkammer.